Love

Si può stare bene insieme anche facendo davvero poco sesso?

fare poco sesso
29-11-2023
 
Anche se pensi che sia inconcepibile, ci sono coppie che sono felici pur non facendo faville a letto. Però, sono rare: secondo gli esperti, infatti, per essere una coppia completa non si può rinunciare al sesso. Ecco perché 

Il sesso è sopravvalutato? Probabilmente pochi lo ammetterebbero, ma sicuramente molti lo pensano. Anzi moltissimi, perlomeno stando ai dati dell’Associazione matrimonialisti italiani, secondo cui in Italia quasi 1 coppia su 3 è bianca, cioè sta insieme senza avere rapporti. E tu che ne pensi? Si può davvero essere una coppia completa senza avere incontri bollenti sotto le lenzuola? 

Secondo gli esperti, la questione è alquanto complessa e certamente non può essere liquidata con un semplice sì o no. Le variabili in gioco sono tante e tu dovresti prenderle in considerazione tutte prima di stabilire da che parte stare. 

VEDI ANCHE

Hai mai analizzato il modo in cui inizi a fare sesso? Ecco perché dovresti farlo

Lifestyle

Hai mai analizzato il modo in cui inizi a fare sesso? Ecco perché dovresti farlo

Il sesso è un ingrediente fondamentale di un’unione 

Perlomeno sulla carta, il sesso è uno degli ingredienti fondamentali per essere una coppia completa. Secondo molte teorie psicologiche, infatti, l’amore destinato a durare è quello che costituisce un triangolo, ai cui vertici si collocano intimità, progettualità e passione, appunto. I rapporti sessuali costituiscono un forte collante che aiuta a tenere insieme i due partner. 

No, non è come credi: non è solo una questione meramente fisica. Certo, gli istinti e le pulsioni hanno un ruolo importante. Ma non si tratta solo di questo. Fare sesso significa anche mantenere un’intimità con il partner, accrescere la fiducia reciproca, accettare e sentirsi accettati, condividere qualcosa di molto personale, creare una connessione emotiva e mentale

E, poi, non dimenticarlo mai: fare sesso è divertente. Si tratta di una grande fonte di piacere e di intrattenimento: privarsene significa rinunciare a qualcosa di molto bello e unico, che potrebbe regalare molto al singolo e anche alla coppia. 

C’è anche chi opta per la castità 

Eppure ci sono coppie che, pur essendo completamente caste o quasi, sono felici. Com’è possibile? Evidentemente, si tratta di coppie che hanno deciso di puntare soprattutto su altri elementi e di fondare la propria unione su punti di forza diversi dal sesso. 

In questi casi i collanti della relazione potrebbero essere, per esempio, il lavoro, la gestione dei figli, la condivisione di passatempi, un’ottima comunicazione, la capacità di sostenersi a vicenda, il ridere insieme.

In fin dei conti, se la mancanza di passione e sesso è ben compensata potrebbe non essere così deleteria e la coppia potrebbe comunque farcela. 

Ogni caso è a sé  

Le coppie bianche non sono tutte uguali. In alcuni casi, i due partner decidono semplicemente di rimanere fedeli e impegnati in una relazione senza sesso. In altri casi, i due membri della coppia acconsentono a una relazione aperta, cioè decidono di avere relazioni extraconiugali pur restando insieme, e magari di sperimentare il poliamore.

In altri casi ancora, i membri della coppia (o anche uno solo) si identificano come asessuali, ossia come persone non attratte sessualmente da nessuno e decidono reciprocamente di non avere rapporti sessuali.

VEDI ANCHE

Quanto spesso bisogna fare sesso in una relazione sana secondo la scienza

Lifestyle

Quanto spesso bisogna fare sesso in una relazione sana secondo la scienza

L’importante è che i due partner siano d’accordo

Molto, naturalmente, dipende dagli accordi, più o meno taciti ed espliciti, presi dai due partner. Un conto è se entrambi pensano che il sesso sia un elemento accessorio e del tutto trascurabile. Un altro è se sul tema hanno opinioni opposte.

Se uno dei due non è convinto, alla lunga finirà con l’essere insoddisfatto e, con tutta probabilità, anche con l’accumulare una certa dose di risentimento, malcontento e frustrazione. Difficilmente, quindi, la coppia potrà essere felice nel tempo.

Una coppia completa è una coppia che riesce a raggiungere un buon equilibrio, a compiere un’opera di mediazione, a creare dei compromessi. Improbabile che possa resistere se uno dei due è costretto a rinunciare a tempo indeterminato a qualcosa che reputa importante. 

Naturalmente, se la rinuncia al sesso è la conseguenza di un tradimento, di un periodo di litigi e incomprensioni, di un allontanamento dal partner è il caso di azionare l’allarme e di fare estrema attenzione. Se non si vuole arrivare alla rottura, meglio chiedere aiuto. 

I cali di passione sono fisiologici

Con il tempo, è normale che la passione scemi un po’ e che i due partner non facciano faville come un tempo a letto. Se sta succedendo anche a te, dunque, non preoccuparti: una certa dose di deflessione è fisiologica. L’importante è prenderne atto e agire di conseguenza.

Una coppia completa e felice è una coppia che riesce a superare questi momenti di impasse e a ravvivare l’unione anche sotto le lenzuola

In ogni caso, ricorda che avere meno rapporti - magari perché si è presi dai troppi impegni, si è tristi per un evento in particolare, si è molto stanchi, si è appena avuto un figlio - non equivale a non averne affatto: si tratta di due cose ben diverse. 

Qualche consiglio utile

Pensi che la tua coppia sia un po’ stanca? Ecco qualche consiglio utile per ravvivare la passione: 

  • sperimentate posizioni nuove, ma anche piccoli “giochi” stimolanti, come accarezzamenti audaci a cena, sguardi languidi mentre siete a casa di amici, messaggi piccanti al telefono e così via;
  • cerca di mettere da parti imbarazzi, vergogne e timori e di parlare al tuo partner dei tuoi desideri e delle tue fantasie erotiche: aprire il “cassetto dei segreti” vivacizza il rapporto e cementa l’unione;
  • curatevi di più, in modo da stuzzicare la fantasia dell'altro. Ricordatevi: una buona vita sessuale inizia fuori dalla camera da letto. 
Riproduzione riservata