Selfcare

7 semplici cose che puoi fare ogni giorno per essere più felice (secondo la scienza)

donna esprime felicità
Vorresti essere felice? Se per La scienza ti fornisce i segreti per afferrare la felicità e farla tua!

Come essere felici: le piccole strategie che funzionano

Cosa significa essere felici? Senza pensare a chissà quale irraggiungibile status di beatitudine, possiamo concretamente parlare di serenità e benessere interiore. Essere soddisfatti della propria vita, felici e sereni è il sogno di tutti, ma come si fa a raggiungere davvero questo obiettivo?

Se a scuola non ce lo insegnano e in famiglia spesso i messaggi sono contrastanti, a dare una risposta ci ha pensato la scienza. Gli studiosi d tutto il mondo infatti per anni si sono interrogati sulla felicità e su quale fosse il modo migliore per conquistarla. Risultato? Le ricerche e gli esperimenti hanno permesso di trovare alcune “regole” che potrebbero esserti utili per fare una vita più felice.

VEDI ANCHE

Meno buoni propositi e più obiettivi misurabili: ecco come si fa

Lifestyle

Meno buoni propositi e più obiettivi misurabili: ecco come si fa

Non inseguirla

La felicità, come svelano gli esperti, è un paradosso. Cosa significa? Semplicemente che più la rincorri e ti concentri su di lei, più ti sfugge. Il problema è che rincorrerla significa spesso anche idealizzare, e costruire nella nostra mente una serie di obiettivi complessi e di fatto non raggiungibili.

Inseguire la felicità infatti non farà altro che ricordarti tutto quello che non hai, spingendoti a concentrarti sui tuoi bisogni e su ciò che credi ti manchi, anziché su ciò che hai intorno, portandoti a perdere del tutto il punto di vista giusto.

Sfrutta bene il tuo tempo

Il nostro tempo è prezioso e importante, ma spesso lo lasciamo sfuggire senza dargli il giusto valore. Una ricerca realizzata dall’Università di Nottingham ha infatti scoperto che quando spendiamo il nostro tempo per dedicarci a un hobby o a un’attività che ci piace il nostro livello di felicità aumenta. Scegli uno sport che ti appaga, iscriviti a un corso di cucina oppure regalati un’ora al giorno per un trattamento beauty o per leggere quel libro che è da settimane sul comodino. Se lo farai non solo diventerai nuovamente padrona del tuo tempo, ma lo riempirai anche con qualcosa di bello e appagante.

Non solo: uno studio dell’Università del Colorado ha scoperto che impostando la sveglia un’ora prima del consueto questo genera un effetto positivo sull’umore. Il motivo? Hai la sensazione di avere a disposizione molte più ore nel corso della giornata e di poter gestire al meglio il tuo tempo, riempiendolo con ciò che ami.

Fai esperienze

Lo shopping spesso è “terapeutico” certo, ma ci regala una gioia che, per gli esperti, è solo fugace. Le esperienze invece sono in grado di fornire una soddisfazione che dura nel tempo e coinvolge tutti i circuiti sensoriali e cerebrali. Quando visiti una nuova città, ad esempio, i piatti assaggiati, le sensazioni provate camminando sulle vie, i paesaggi ammirati ti restano dentro, offrendoti qualcosa che è molto simile alla felicità. Una sensazione di benessere che aumenta se l’esperienza viene condivisa con qualcuno e che regala dei ricordi che sono molto più duraturi (e preziosi) di qualsiasi oggetto acquistato al negozio.

VEDI ANCHE

8 semplici esercizi per migliorare l’autostima da fare ogni giorno

Lifestyle

8 semplici esercizi per migliorare l’autostima da fare ogni giorno

Mangia frutta e verdura

La frutta e la verdura fanno bene non solo al corpo, ma anche alla mente. Secondo l’Università di Warwick infatti una dieta sana è la base di partenza per essere felici. Un maggiore consumo di frutta e verdura comporta un aumento della sensazione di appagamento che sarebbe provocato, in base a uno studio inglese, dalla presenza nel sangue di carotenoidi.

Fai qualcosa per gli altri

Soddisfare i bisogni degli altri potrebbe aiutarti a conquistare la felicità. Lo dice una ricerca dell’Università dell’Illinois secondo cui le attività di volontariato sarebbero una fonte eccezionale di gioia per tantissime persone. Una tesi confermata da uno studio pubblicato sulla rivista Social Psychological and Personality Science che ha mostrato come anteporre i bisogni dei bambini ai propri – mostrando un amore incondizionato – provochi nei genitori una sensazione di felicità.  

Non dare importanza ai soldi

Il denaro può comprare tutto, ma non la felicità. Si tratta di una dura verità che ci pone di fronte ai limiti dei soldi che, a quanto pare, non potranno ma renderci davvero felici. Se questa condizione non si può comprare allora cosa fare? Avere un buon stipendio certo è importante, ma impara a considerarlo in modo relativo e a non centrare tutta la tua esistenza sulla necessità di guadagnare di più.

Le qualità da sviluppare per essere felici

Ci sono poi alcune capacità che dovresti imparare a sviluppare e usare per essere felici. Prima di tutto l’autostima, ossia la stima che abbiamo verso di noi e che non deriva da quello che facciamo, ma semplicemente dalla consapevolezza che siamo persone degne di amore, con i nostri difetti e pregi. Una buona autostima è il punto di partenza per conquistare la felicità, ti consentirà infatti di accettare il tuo carattere, anche negli aspetti che non ti piacciono, e di contrastare l’insicurezza che punta a portarti fuori strada.

Non dimenticare poi di essere resiliente. La resilienza è la capacità di adattarsi agli eventi, ma senza subirli, affrontandoli sempre con un atteggiamento creativo e positivo. Impara a pensare fuori dagli schemi, basandoti suoi tuoi desideri e non su quello che gli altri si aspettano date. Per farlo esercitati ogni giorno con piccoli esercizi e frasi mantra che ti permetteranno di guardare tutto da un altro punto di vista.

Riproduzione riservata