Entertainment

Sanremo 2022: Chi è La Rappresentante di Lista, la band più queer?

La Rappresentante di Lista presenta Ciao Ciao a Sanremo 2022, un brano che si candida alla vittoria. Cosa sapere del gruppo? Quali temi trattano? Come si lega il brano ai precedenti lavori?

La Rappresentante di Lista torna a Sanremo 2022 per la terza volta consecutiva, la seconda in gara. Porta il brano Ciao Ciao, che non è solo una canzone ma conclude un cerchio artistico ben delineato. La formazione, a differenza dello scorso anno, sarà al completo guidata come sempre da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, coppia nella vita oltre che sul palco.

Un tormentone senza esserlo

Ciao Ciao, il brano di La Rappresentante di Lista a Sanremo 2022, con le sue sonorità retro funk e dance si candida a divenire tormentone (senza in realtà esserlo) non solo italiano: sarebbe infatti un ottimo biglietto da visita per l’EuroVision 2022. La manifestazione canora europea, presentata da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e forse Mika, ben si presta ad accogliere il gruppo. Con la sua connotazione queer e fluida, La Rappresentante di Lista sdoganerebbe dopo i Maneskin un altro aspetto della scena musicale italiana: quello indie, oramai sovrano delle classifiche di vendita e di ascolti sulle piattaforme.

Saluto definitivo al mondo in preda a un’apocalisse, Ciao Ciao a Sanremo 2022 chiude un cerchio che La Rappresentante di Lista aveva aperto con l’album MyMamma, uscito a ridosso di Sanremo 2021, e proseguito con il romanzo Maimamma, pubblicato lo scorso autunno.

Dario Mangiaracina e Veronica Lucchesi, La Rappresentante di Lista.
Dario Mangiaracina e Veronica Lucchesi, La Rappresentante di Lista.

E con la testa, con il petto, con il cuore

Ciao ciao

E con le gambe, con il culo, con i miei occhi,

Ciao Ciao.

La Rappresentante di Lista - Ciao Ciao

L’altro lato di La Rappresentante di Lista

La forza prorompente di Ciao Ciao, il brano di La Rappresentante di Lista a Sanremo 2022, promette di far ballare l’intero Ariston portando qualcosa di nuovo rispetto al brano che il gruppo aveva presentato lo scorso anno, Amare. Ma chi conosce la musica di Veronica, toscana trapiantata a Palermo con un passato anche d’attrice, e di Dario, originario di Baucina a pochi chilometri dal capoluogo siculo, ritroverà l’energia che è presente nei live di La Rappresentante di Lista.

Basti pensare ad esempio che uno dei pezzi forte di MyMamma era il brano Alieno, in cui la metafora tra essere umano e corpo estraneo serviva ad associare dolore e piacere. Ma anche al loro primo romanzo, Maimamma, in cui la protagonista Lavinia sta per dare alla luce un figlio alle soglie dell’apocalisse. Ciao Ciao è come se fosse l’unione dei due universi, la continuazione del viaggio di Lavinia.

Un progetto in tre capitoli

MyMamma e Mammamia, disco e romanzo di La Rappresentante di Lista, affrontavano del resto gli stessi argomenti: l’ecologia, la diversità, il mondo disastrato che lasceremo ai nostri figli e il dissenso da trasmettere soprattutto attraverso il corpo, condiviso. “Tutti di tutti, tutti per tutti”, scrivono Veronica e Dario. La continuazione è anche nelle copertine dei progetti, che da un lato A femminile passano a un lato B, come a voler mostrare il corpo in tutte le sue sfaccettature.

MyMamma, Mammamia, Ciao Ciao: Le tre copertine

1/3
2/3
3/3
PREV
NEXT

Il look di La Rappresentante di Lista

E, a proposito di corpi, viene da chiedersi quale look sfoggerà La Rappresentante di Lista a Sanremo 2022. Porteranno le creazioni sofisticate ma mai banali di Valentino come lo scorso anno? O riprenderanno gli abiti, indossati nel 2020 quando erano ospiti di Rancore, dello stilista palermitano Mattia Piazza, che con il suo marchio Casa Preti crea vestiti come “luoghi da abitare”?

Da Casa Preti a Valentino

SANREMO, ITALY - FEBRUARY 06: Rancore and Veronica Lucchesi of the La Rappresentante Di Lista attend the 70° Festival di Sanremo (Sanremo Music Festival) at Teatro Ariston on February 06, 2020 in Sanremo, Italy. (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images )
1/2
La Rappresentante di Lista - Abito Casa Preti a Sanremo 2020.
SANREMO, ITALY - MARCH 06: Dario Mangiaracina and Veronica Lucchesi of La Rappresentante di Lista is seen on stage during at the 71th Sanremo Music Festival 2021 at Teatro Ariston on March 06, 2021 in Sanremo, Italy. (Photo by Jacopo Raule / Daniele Venturelli/Getty Images)
2/2
La Rappresentante di Lista - Abito Valentino a Sanremo 2021.
PREV
NEXT

LEGGI ANCHE: SANREMO, I LOOK ICONICI

LEGGI ANCHE: SANREMO, I BEAUTY LOOK PASSATI ALLA STORIA

Suggerimenti d’ascolto

Incontrare il percorso artistico di La Rappresentante di Lista non lascia indifferenti. I loro testi nascondono spesso una maturità che va al di là del radiofonico. Ascoltare, ad esempio, Resistere è un buon inizio per immergersi nel loro mondo sfaccettato, politico e intimista, simbolo di una generazione che non vuole arrendersi a una società livellante e oggi impaurita da una pandemia, che se apocalisse non è lo sembra quasi.

Riproduzione riservata