Entertainment

In un film su Sky, Nicolas Cage in un ruolo per lui inedito

mio padre è un sicario film sky
Arriva su Sky il film Mio padre è un sicario, una commedia d’azione che permette all’attore Nicolas Cage di tirare fuori dal suo cilindro un altro dei suoi memorabili personaggi: un padre, violento e ubriacone, con un passato da assassino della CIA.

Sky Cinema trasmette la sera del 6 marzo in prima visione assoluta il film Mio padre è un sicario. Diretto da Tim Brown, il film Sky Mio padre è un sicario vede l’attore Nicolas Cage interpretare un ruolo diverso dal solito: è per la prima volta un discutibile padre ma anche un assassino che si è ritirato dall’azione, Jimmy.  

La trama si concentra su Jimmy e Ashley, una coppia di Miami in difficoltà dopo che Jimmy ruba una chiavetta USB preziosa appartenente al boss gangster Donnie. Nel tentativo di proteggere la figlia undicenne Sarah, Ashley la manda a vivere con suo nonno Matt, ex assassino della CIA, di cui Sarah sa poco. Quando Donnie sospetta che la chiavetta sia stata nascosta con Sarah, invia il suo fidato scagnozzo Bobo per recuperarla. Nel cast ci sono anche altri personaggi, tra cui l'amico di Matt Joseph, il capo della CIA Drisdale, e il politico Christopher, coinvolti nel caos.

Nel cast, anche Ashley Greene, Thalia Campbell e il compianto Ron Perlman.

La trama del film

In un anno in cui Nicolas Cage ha già interpretato un pistolero, Dracula e un gangster che potrebbe essere il diavolo, nel film Sky Mio padre è un sicario ricopre il ruolo di un padre cattivo e violento. La coppia di Miami composta da Jimmy (Jordan Johnson-Hinds) e Ashley (Ashley Greene) si trova nei guai dopo che Jimmy ruba una chiavetta USB preziosa e compromettente appartenente a Donnie (Jackie Earle Haley), il gangster per cui lavora.

Nella speranza di proteggere la loro figlia di undici anni, Sarah (la promettente esordiente Thalia Campbell), Ashley mette la ragazza su un volo diretto alle Isole Cayman per stare con il nonno materno Matt (Cage). Ashley e Matt sono come estranei: non si vedono da oltre un decennio e Sarah non ha mai conosciuto il nonno. Quando lo vede per la prima volta, Matt è sdraiato svenuto su una spiaggia con una bottiglia di liquore in mano.

Poiché sospetta che Ashley abbia nascosto la chiavetta USB in qualcosa di Sarah, Donnie manda il suo scagnozo più fidato Bobo (Ron Perlman) e diversi uomini a recuperarla. Nessuno però sa che Matt è un ex assassino della CIA in pensione ed è pronto ad affrontare chiunque gli si palesi davanti.

Il poster originale del film Sky Mio padre è un sicario.
Il poster originale del film Sky Mio padre è un sicario.

Un attore versatile

Nicolas Cage è considerato uno degli attori più ammirati al mondo, grazie alla sua personalità unica e alla vasta gamma di ruoli interpretati, che vanno dai premiati agli eccentrici, diventando sempre un punto di interesse nell'industria cinematografica di Hollywood. “Mi aspettavo che sarebbe stato un professionista e così è stato”, ha commentato Tim Brown, il regista del film Sky Mio padre è un sicario. “Il giorno in cui dovrò avere a che fare con un ego o con qualcuno che è problematico o che vuole contrastare ciò che penso... non so cosa succederebbe, probabilmente impazzirei: non è stato il caso di Cage. È arrivato completamente preparato. Qualunque fossero le mie aspettative, le ha superate di dieci volte”.

“La prima volta che ho parlato con lui è stata quando mi ha inviato delle note sulla sceneggiatura, inerenti ai suoi dialoghi: preferisce a volte comunicare solo con lo sguardo. Il suo personaggio inizialmente sembra solo un ubriacone sulla spiaggia: è lentamente che scopriamo chi è, lo vediamo caricare le armi e rivelarsi in tutta la sua forza. Non ha voluto controfigure nemmeno per le scene di lotta: ha dietro di sé un curriculum così vasto che può veramente fare qualsiasi cosa”.

Mio padre è un sicario: Le foto del film

1/12
2/12
3/12
4/12
5/12
6/12
7/12
8/12
9/12
10/12
11/12
12/12
PREV
NEXT
Riproduzione riservata