Entertainment

Un film su Sky racconta la vera storia del dispositivo digitale che ha cambiato il mondo

blackberry film sky
Arriva su Sky il film BlackBerry, in cui si ripercorre la vera storia della nascita del telefono cellulare che avrebbe cambiato il nostro modo di comunicare, giocare e lavorare prima di essere destinato a un declino fin troppo veloce.

Sky Cinema trasmette la sera del 2 maggio in prima visione tv il film BlackBerry. Con la regia di Matt Johnson, il film Sky BlackBerry ha avuto la sua premiére al Festival di Berlino 2023 ed è arrivato fugacemente nei cinema italiani con un’uscita che definire “tecnica” è un eufemismo. Interpretato da Jay Baruchel, Glenn Howerton, Matt Johnson e Rich Sommer, racconta la vera storia di due imprenditori agli antipodi - l'innovatore intellettuale Mike Lazaridis e l'implacabile uomo d'affari Jim Balsillie – che unirono le forze per un'impresa che in poco più di un decennio sarebbe diventata un successo mondiale.

Il dispositivo inventato da uno e venduto dall'altro era infatti il BlackBerry, un telefono cellulare che creava dipendenza e che cambiò il modo in cui il mondo lavorava, giocava e comunicava. Ma, proprio mentre il BlackBerry stava raggiungendo nuovi picchi, iniziò anche la sua implacabile discesa nella nebbia delle guerre degli smartphone, di indecisioni gestionali e di distrazioni esterne, portando infine al crollo di una delle imprese più riuscite nella storia del mondo tecnologico e imprenditoriale.

Nei suoi lavori precedenti, Matt Johnson ha dimostrato quanto sia irresistibile per i cineasti dotati di una telecamera catturare su pellicola ciò che sembra incredibile o addirittura impossibile. Le sue sono storie di individui apparentemente insignificanti che sono tentati dal realizzare qualcosa che nessun altro ha fatto. Accompagnato dal suo personale marchio di umorismo feroce, Johnson ci stupisce ancora una volta con la storia di due ragazzi canadesi che, tra una serata cinematografica e l'altra, inventarono lo strumento che, nel bene e nel male, ha cambiato il nostro modo di fare praticamente tutto.

La genesi del film

Il film Sky BlackBerry, diretto da Matt Johnson e co-scritto con il produttore Matthew Miller, esplora l'ingegno visionario dietro l'invenzione del primo smartphone al mondo. Ambientato nel turbolento scenario dell'ascesa al dominio di mercato della compagnia canadese Research in Motion (RIM), il film narra in chiave tragicomica la rivoluzionaria storia di un'azienda destinata a un rapido obsolescenza dopo aver cambiato il modo in cui comunichiamo.

La genesi di BlackBerry risale al 2017, quando Matt Johnson e Matthew Miller furono contattati da Niv Fichman, presidente di Rhombus Media, per realizzare un adattamento del bestseller Losing the Signal: The Untold Story Behind the Extraordinary Rise and Spectacular Fall of BlackBerry. Il libro presentava sfide notevoli, con dettagli intricati su trattative aziendali e tecnologia, aree poco familiari per i due sceneggiatori. Tuttavia, furono affascinati dalla storia umana e culturale di RIM, una compagnia che mantenne le sue radici in Canada anche nei suoi anni di maggior successo.

Il poster del film Sky BlackBerry.
Il poster del film Sky BlackBerry.

Ascesa, successo e fallimento di un simbolo

Il film Sky BlackBerry inizia nel 1996, quando Mike Lazaridis (interpretato da Jay Baruchel) e il suo socio e amico d'infanzia Douglas Fregin (interpretato dallo stesso regista Matt Johnson) sono vicini a creare il primo smartphone al mondo. Tuttavia, la loro competenza tecnica non è supportata da un'equivalente acume imprenditoriale. Ciò cambia con l'arrivo di Jim Balsillie (Glenn Howerton), un astuto uomo d'affari che porta con sé i fondi e l'esperienza necessari per sviluppare e commercializzare un prototipo dell'invenzione.

Quasi dall'oggi al domani, i tre uomini rivoluzionano il modo in cui le persone lavorano, comunicano e si connettono. I BlackBerry diventano rapidamente un simbolo di status nei primi anni 2000, essenziali per celebrità, politici e uomini d'affari. Tuttavia, a pochi anni di distanza, affari poco chiari, rancori personali e, forse più pericolosamente, l'avvento dell'iPhone minacciano il successo dell'azienda.

I due sceneggiatori hanno tratto ispirazione dalla propria esperienza nel gestire una compagnia di produzione indipendente, paragonando la cultura aziendale di RIM a quella di un gruppo di amici che realizzano un film. La dinamica tra Lazaridis, il tecnologo ossessionato dal perfezionamento, Balsillie, l'uomo d'affari assetato di potere, e Fregin, ancora impegnato a creare comunità all'interno dell'azienda, diventa così il cuore pulsante del film.

La scelta del cast riflette l'approccio unico degli sceneggiatori al film. Jay Baruchel e Glenn Howerton incarnano rispettivamente Lazaridis e Balsillie, offrendo una nuova prospettiva su questi personaggi complicati e a tratti controversi. Il supporto di un cast tutto canadese, che comprende figure del calibro di Saul Rubinek e Cary Elwes, arricchisce ulteriormente la narrazione.

Nonostante il rapido declino del BlackBerry, il film non intende solo documentare la caduta di un gigante tecnologico, ma anche celebrare l'impatto e l'eredità di una compagnia che ha segnato un'epoca. BlackBerry racconta una storia di ambizione, innovazione e le inevitabili sfide del successo, riflettendo su come anche le storie di apparente fallimento possano offrire lezioni vitali.

Blackberry: Le foto del film

BUDGIE
1/13
2/13
3/13
4/13
5/13
BlackBerry - Still 3
6/13
New York Yankees first baseman Anthony Rizzo (48) looks on after hitting a grand slam during fifth inning MLB baseball action against the Toronto Blue Jays, in Toronto on Friday, June 17, 2022. THE CANADIAN PRESS/Christopher Katsarov
7/13
BUDGIE
8/13
9/13
New York Yankees first baseman Anthony Rizzo (48) looks on after hitting a grand slam during fifth inning MLB baseball action against the Toronto Blue Jays, in Toronto on Friday, June 17, 2022. THE CANADIAN PRESS/Christopher Katsarov
10/13
New York Yankees first baseman Anthony Rizzo (48) looks on after hitting a grand slam during fifth inning MLB baseball action against the Toronto Blue Jays, in Toronto on Friday, June 17, 2022. THE CANADIAN PRESS/Christopher Katsarov
11/13
BUDGIE
12/13
13/13
PREV
NEXT
Riproduzione riservata