Selfcare

Perché cambiare idea è importante anche nelle relazioni

cambiare idea
01-12-2023
Una banderuola, un’indecisa, un’eterna donna col piede fuori dalla porta: eppure, il diritto e il dovere di cambiare idea è proprio quello che ci rende umane e vive

Non solo è importante, ma abbiamo il pieno diritto di cambiare idea, anche nelle relazioni, come, quando e quanto lo desideriamo, nella misura in cui abbiamo piena coscienza del nostro comportamento e rispetto per chi abbiamo accanto.

Le persone adamantine, incrollabili nelle loro convinzioni, esistono solo in parte in questo mondo in continuo mutamento. Se storicamente la capacità di mantenere la propria posizione è stata considerata una virtù, basta avere una semplice discussione per capire che chi si incaponisce non va da nessuna parte. La strada giusta è migliorare la propria comprensione, anche se significa… WOW! Cambiare idea.

VEDI ANCHE

Ecco perché l’ambivalenza nelle relazioni può essere distruttiva

Lifestyle

Ecco perché l’ambivalenza nelle relazioni può essere distruttiva

Cambiare idea, cambiare aria

Un nuovo punto di vista, un nuovo inizio da cui cominciare a dipanare i propri pensieri: eccoci arrivati alla prima volta in cui hai avuto il coraggio di cambiare idea su qualcosa. E non è stato poi così male come poteva sembrare all’inizio.

Quando si parla di cambiare idea, non ci si riferisce solo alle proprie convinzioni, o alla capacità di rivolgere un pensiero gentile (e non più critico) a se stesse, agli altri o al mondo esterno. È uno stile di vita.

Sei cresciuta in un ambiente che, nel bene e nel male, ti ha coltivata in un certo modo. Le idee dei tuoi genitori, dei tuoi parenti, dei tuoi insegnanti a scuola ti hanno formata in un certo modo, e il tuo modo di vedere la vita tanto dipende da quello di cui tuo malgrado sei stata circondata negli anni della formazione. Non puoi sempre scegliere il contesto sociale in cui vivere: anzi. Molto spesso, la scelta è assai limitata. Questo negli anni va a formare un sistema di idee, credenze e convinzioni che, più o meno consapevolmente, veicoli quando apri bocca.

Alcune persone che ti ascoltano, e che hanno vissuto in un contesto sociale ed educativo ben diverso dal tuo, potrebbero ritenere incredibile quello che dici. Un castello di carte che ti protegge, sì, ma solo in apparenza.

Tutto naturalmente dipende da ciò che sei, da ciò che hai e da ciò che vuoi. Ma finché le tue idee ti spingono verso una versione migliore di te, sei sulla strada giusta. È quando il preconcetto ti ingabbia che devi cominciare a pensare fuori dalla scatola.

Cambiare idea nelle relazioni

Le relazioni, quelle considerate convenzionalmente sane, hanno un minimo comune denominatore piuttosto facile da individuare: durano tanti anni. E cosa fa la gente negli anni? Cambia amici, cambia lavoro, cambia casa, trova nuovi interessi e nuovi hobby. Queste aperture, o chiusure nel peggiore dei casi, portano a un radicale cambio di punto di vista sul mondo.

Franco Battiato cercava un centro di gravità permanente, per non cambiare idea sulle cose e sulla gente. Ebbene, nessuno probabilmente lo ha mai trovato, proprio in virtù del fatto che solo chi ha gettato la spugna ha smesso anche di cambiare.

VEDI ANCHE

5 motivi per cui essere un people pleaser rovina le tue relazioni

Lifestyle

5 motivi per cui essere un people pleaser rovina le tue relazioni

Questo cambiamento, naturalmente, si applica anche alle relazioni. Non sei più la ragazza di 20 anni che si è fidanzata e frequenta l’università. Adesso forse ne hai 25 e sei appena entrata nel mondo del lavoro, o magari ne hai 30 e stai pensando ai figli, hai conosciuto una malattia, un lutto, hai incontrato nuove persone, nuove idee. E come si può pretendere che il tuo punto di vista sul partner rimanga sempre lo stesso, quando tu per prima sei così diversa da quando la relazione ha avuto inizio?

L’importanza del cambiare idea sulle relazioni

Cambiare idea significa aprire la mente alla possibilità. Alle opportunità. Significa cambiare opinione mettendo in atto un processo che ci libera da ciò che eravamo prima, per portarci su una strada nuova e ancora da esplorare. Il progresso passa da molte di queste strade, e molte di queste non portano da nessuna parte. Senza averle percorse, però, non potremmo mai saperlo davvero.

Cambiare opinione nelle esperienze emotive e sentimentali è un processo di accrescimento e apertura che genera dolore, inevitabilmente, ma che spesso risulta necessario per costruire nuove e più forti relazioni.

Chi accoglie il cambiamento mentale e lo accetta apre la sua mente a un futuro più consapevole dei propri limiti, sì, ma anche delle proprie possibilità. E non si accontenta. Pare poco? Non è poco per niente. Il processo di cambiamento, e di cambiare idea, ci rende più autentici di quanto non ci faccia sembrare inclini a cambiare continuamente idea. Ci spinge a cercare un modo intelligente di capirci, di guidarci verso la comprensione di come siamo fatti.

Il cambiamento è una parte naturale della nostra vita. È il senso per cui la parola “per sempre”, per quanto rassicurante e fiabesca, non dovrebbe mai esistere in nessuna relazione. “Per sempre” dovrebbe suonare più come una minaccia, che come una promessa di felicità eterna! Con tutto il rispetto per il sacramento del matrimonio, naturalmente.

Riproduzione riservata