Selfcare

Cosa vuol dire manifesting e come questa pratica può aiutarci concretamente

manifesting
09-11-2022
E se vi dicessimo che pensare positivo potrebbe aiutarvi ad ottenere ciò che desiderate? Parliamo di manifesting, cos'è e come applicare questa tecnica nella vita

Vi sentite spesso come se l'universo avesse una sorta di vendetta nei vostri confronti? Le cose belle sembrano non durare mai? Siete sempre delusi dal mondo che vi circonda e da tutte le sue brutte sorprese? Se questo vi sembra il vostro caso, non preoccupatevi: non siete soli. Molti di noi si sentono regolarmente così nella vita. Per fortuna c'è una soluzione. Come esseri umani, abbiamo questa strana cosa chiamata mente cosciente che ci permette di pensare in modo razionale e logico a tutto ciò che accade nella nostra vita. Usandola, siamo in grado di sfruttare un potere nascosto dentro di noi: la capacità di manifestare nella nostra realtà le cose che vogliamo e di cui abbiamo bisogno per essere felici. Questa strategia viene chiamata manifesting, e la possiamo adottare tutti per provare ad ottenere con più facilità ciò che desideriamo.

Avete presente quando si dice che le negatività allontanano le cose belle? E che invece iniziando ad avere una attitudine più positiva si possono ottenere persone e occasioni che altrimenti perderemmo? Tutto ciò centra molto con il manifesting, ma entriamo più nel dettaglio.

VEDI ANCHE

Il potere della visualizzazione: davvero può far succedere le cose?

Lifestyle

Il potere della visualizzazione: davvero può far succedere le cose?

Cosa significa manifesting?

Il manifesting è il processo con cui creiamo ciò che vogliamo nella nostra vita attraverso il potere dei nostri pensieri. È la capacità di portare all'esistenza le cose che desideriamo e di cui abbiamo bisogno per essere felici, indipendentemente dal fatto che siano tangibili o meno. In altre parole, è la capacità di usare i nostri pensieri per indirizzare la realtà secondo i nostri desideri. Ma perché è importante? Perché abbiamo bisogno di sapere come fare manifesting? Per rispondere a questa domanda, dobbiamo capire esattamente come funziona la manifestazione.

La storia della tecnica del manifesting

Dovete sapere che la tecnica del manifesting non è affatto qualcosa di recente; si tratta infatti di una pratica presente già in testi sacri antichi come quello del Dhammapada dove è il Buddha stesso a raccontare questa funzione.

Oggi il manifesting non è solo un modo di pensare per poter vedere i propri buoni propositi realizzati ma vuole essere una forma di impegno, pazienza e dedizione. Per poter vedere realizzati i propri desideri serve tenere sotto controllo le situazioni, impegnarsi e fare in modo che si possano raggiungere con più facilità.

Fondamentale, è il lavoro di visualizzazione dei pensieri così da potersi immedesimare in modo profondo e liberarsi dai pensieri negativi.

Come funziona il manifesting?

La mente cosciente è piuttosto potente. È la parte di noi che pensa in modo razionale e logico a tutto ciò che accade nella nostra vita ma è importante sfruttare anche il pensiero laterale. E, come esseri umani, siamo in grado di usarla per sfruttare un potere nascosto dentro di noi: la capacità di manifestare nella nostra realtà le cose che vogliamo e di cui abbiamo bisogno per essere felici.

Ma come? Per capirlo, dobbiamo tornare in prima elementare e ricordare le lezioni sull'energia. Ogni essere, compresi gli esseri umani, è costituito da energia. E ogni azione, compresi i nostri pensieri, produce energia. Immaginate la vita come una grande macchina. Abbiamo una ruota gigante che rappresenta il sole. Questa ruota gira lentamente. Mentre lo fa, produce energia sotto forma di calore. Dove va a finire questo calore? Se c'è qualcosa da riscaldare, come una pentola d'acqua, il calore vi arriva e riscalda l'acqua. La macchina è la stessa.

VEDI ANCHE

La Legge del Distacco: raggiungere gli obiettivi senza stress è possibile

Lifestyle

La Legge del Distacco: raggiungere gli obiettivi senza stress è possibile

Il sole gira, si produce calore e questo calore viene inviato alla Terra. Ma cosa succede quando vogliamo fare manifesting? Utilizziamo semplicemente l'energia per attirare ciò che vogliamo! Ma come? Usiamo i nostri pensieri! Quando vogliamo manifestare qualcosa, ci pensiamo. E, mentre lo facciamo, produciamo energia. Questa energia si muove verso i nostri desideri e li riscalda. È così che funziona la manifestazione. I nostri pensieri producono energia e questa energia va a manifestare ciò che vogliamo. Vediamolo in pratica.

Come manifestare usando la mente

- Dovete credere di poter ottenere ciò che desiderate. Questo è l'aspetto più importante della manifestazione. Se non credete di poter ottenere ciò che desiderate, l'energia prodotta dai vostri pensieri non servirà a manifestarlo.

- Concentratevi sul risultato desiderato. Anche questo aspetto è molto importante, ma viene spesso dimenticato dalle persone che cercano di manifestare. Se continuate a pensare agli ostacoli che possono comparire lungo il cammino, l'energia prodotta dai vostri pensieri andrà verso quegli ostacoli e il risultato desiderato non si manifesterà.

- Siate specifici su ciò che volete. Anche questo è un aspetto che molte persone dimenticano. Affinché l'energia prodotta dai vostri pensieri vada verso il risultato desiderato, dovete essere molto specifici su ciò che volete. Se non siete specifici, l'energia prodotta dai vostri pensieri andrà verso qualsiasi cosa stiate pensando in quel momento, che può essere o meno correlata al risultato desiderato.

- Visualizzate il risultato desiderato. Quando visualizzate il risultato desiderato, lo mettete davanti ai vostri occhi e lo rendete reale per voi stessi. Questa è una tecnica molto utile per manifestare. Quando visualizzate il risultato desiderato, create il percorso per l'energia prodotta dai vostri pensieri per manifestarlo.

Riproduzione riservata