Love

Cosa è davvero il vanilla sex e come capire se lo fai

donna mangia gelato
Hai mai sentito parlare di vanilla sex? Scopri se lo pratichi anche tu e come dargli un pizzico di spicy

C’è chi lo ama e chi invece lo detesta, in ogni caso il vanilla sex, ormai da qualche anno, è sulla bocca di tutti. Un modo "nuovo" per vivere la sessualità, lontano da tentazioni e trasgressioni.

Questo termine è nato negli anni Settanta in opposizione a una visione libera e spensierata del sesso, tornato in voga ultimamente. Ciò che rende particolare il vanilla sex è che può essere interpretato in tanti modi diversi e nasconde visioni differenti del sesso.

VEDI ANCHE Ma il sesso occasionale può essere benefico? LifestyleMa il sesso occasionale può essere benefico?

Cos’è (davvero) il vanilla sex

Il termine vanilla sex è stato coniato negli anni Settanta in contrapposizione alla visione sovversiva e libertina dell’amore di quell’epoca, ed è una sorta di metafora. La vaniglia infatti è uno dei gusti più semplici e basici che possiamo trovare, e sta quindi a simboleggiare un modo di fare sesso dolce, semplice e decisamente basic.

Partiamo da un presupposto importante: ognuno di noi vive la sessualità in modo differente, dunque percepisce e sperimenta il sesso vaniglia in modo diverso. Esistono perciò tantissime definizioni del vanilla sex.

Lento, delicato, decisamente semplice, il sesso vaniglia è in teoria lontano da quello più provocatorio e dirty. La posizione scelta di solito è quella del missionario senza particolari sperimentazioni e con una sorta di rituale.

Le due facce del vanilla sex

Come abbiamo già spiegato non c’è nulla di male se il sesso vaniglia vi piace perché la libido è una questione assolutamente personale. Il problema sorge però se il vanilla sex subentra a causa della routine, accompagnato da pochissima voglia di mettersi in gioco e accompagnato da una certa insoddisfazione.

I problemi nascono, dunque, quando il vanilla sex non ci dà vibrazioni positive (né piacere). In altre parole, se la tua sessualità ti sembra troppo piatta, basic e monotona non sottovalutare questo campanello d’allarme.

Se il vanilla sex ti ha un po’ stancato e hai voglia di altro non c'è bisogno di testare strane acrobazie e capriole, ma basta qualche piccolo accorgimento per rendere la situazione un po' più spicy.

Come rendere più spicy il sesso vaniglia

Dunque anche il sesso vaniglia può diventare un po' più movimentato con qualche accorgimento. Il primo – e il più importante – è quello di comunicare. Parlare è essenziale per rendere la vita sessuale più soddisfacente, sana ed equilibrata.

VEDI ANCHE Tornare a fare sesso dopo la fine della relazione? Esaminiamo i pro e i contro LifestyleTornare a fare sesso dopo la fine della relazione? Esaminiamo i pro e i contro

Parla con il tuo partner per fargli capire ciò di cui hai bisogno, senza paura di affrontare questo tema. Svela i tuoi desideri erotici, cercando di trovare un punto d’incontro con l’altra persona. Parti in modo soft, testando – ad esempio – il potere del dirty talk.

Le frasi hot sono un buon modo per rompere il ghiaccio e sciogliere l’imbarazzo. Inizia con lentezza, cercando il consenso dell’altro e interpretando le sue reazioni, sperimentando a poco a poco il potere del dirty talk.

“Voglio farti venire”, “Ti farò bagnare”, “Sono bagnata così tanto”, “Ti voglio”, “Non ti fermare” sono solo alcune frasi che puoi pronunciare per alimentare la passione del partner. Largo spazio pure ai complimenti e alle rassicurazioni, ma anche a promesse che riguardano il desiderio e il piacere, capaci di aumentare l’autostima.

Dopo essere partita dalle basi inizia a sperimentare qualcosa di nuovo. Ad esempio potresti variare posizione. Sì, il missionario è comodo e romantico, ma esistono tantissime altre posizioni del Kamaustra che potrebbero regalarti grandi emozioni.

Trasforma questo momento in un gioco, cambiando la routine del vanilla sex per sperimentare le posizioni che ti danno più piacere e scovare qualcosa di nuovo. Parti dalla semplicità, come sempre, per testare a poco a poco qualcosa di sempre più spinto.

In generale cerca di essere maggiormente aperta mentalmente. Se pratichi sesso vaniglia solo per abitudine o per paura dovresti uscire dalla tua comfort zone e provare a esplorare nuove possibilità senza la paura dei pregiudizi. A volte basta poco, come un sex toy oppure un travestimento, per vivere la sessualità al meglio e renderla davvero appagante.

Attenzione al vanilla shaming

Il vanilla sex può piacere oppure no, l’importante è non cadere nella trappola del vanilla shaming. Di cosa si tratta? In sostanza di una forma di giudizio verso gusti sessuali che vengono considerati come troppo “conformi”.

Tutto ciò che non è kinky – dunque riguarda pratiche particolari, feticismi o Bdsm – viene considerato come troppo tradizionale e viene per questo schernito. Il vanilla shaming è dunque una forma di discriminazione nei confronti di chi pratica questo tipo di sesso e viene considerato come irrimediabilmente noioso.  

Il segreto in questo caso sta nello sviluppare una grande autoconsapevolezza. Cerca di comprendere ciò che ti piace davvero nella sfera intima, esplorando la tua sessualità senza vergogna. Se la risposta è: il sesso vaniglia, ricordati che non c’è alcun problema e che il sesso può e deve essere solamente qualcosa in grado di regalarti emozioni ed esperienze positive.  

Riproduzione riservata