Love & Sex

Stay toxic: pro e contro del dating trend che spopola su Tik Tok

Stay Toxic trend tiktok
10-11-2022
Tra le tante tendenze su TikTok c'è #StayToxic: video che mettono in risalto gli atteggiamenti tossici quasi promuovendoli con sottile ironia per contrastare ghosting e altri trend sociali

TikTok è ormai lo specchio di tutto ciò che viviamo, e spesso i suoi trend portano all'ordine del giorno tematiche di rilevanza sociale come il femminismo, l’amore tossico, il narcisismo e molto altro. Uno degli ultimi trend si chiama "stay toxic" e mostra attraverso video ironici e pungenti come rispondere a chi ci sta facendo ghosting o ha atteggiamenti ostili mantenendo lo stesso livello di tossicità. Il trend è così forte che Stay Toxic è diventato anche un hashtag.

Alcuni esempi? Ci sono video con frasi come :"Se ti dicono che si è dimenticato di scriverti, rispondigli che la concorrenza non lo ha fatto". Oppure: "Se litighi con una persona mandagli un messaggio con scritto che non sei interessato a ricevere mancanze di rispetto da una persona che ti ha fatto abbassare i tuoi standard". Questo trend, portato avanti anche in Italia ha un dettaglio comune: tutti i video finiscono tutti con la scritta "stay toxic".

Il trend Stay Toxic di TikTok

Come accennato, uno dei trend di TikTok per quanto riguarda i video del momento è proprio #StayToxic. Ragazzi e ragazze sembrano sfidarsi in frasi pungenti da inviare di risposta a chi per primo sembra mostrarsi disinteressato, quasi a dimostrare che questa tipologia di atteggiamento può attirare verso di sé le persone legandole in modo più profondo. O che quantomeno rispondere in modo "tossico" sia un buon modo per rivalersi contro qualcuno che non si sta comportando bene con noi.

Il trend ha accumulato oltre 542 milioni di visualizzazioni e continua a crescere; in Italia questa tendenza non è da meno e sono tanti anche i tiktoker del nostro Paese che si dilettano.

Quali sono gli effetti del trend Stay Toxic di TikTok?

Dai primi video le persone si sono schierate su due fronti: da una parte c’è chi li trova divertenti o comunque riflessivi, dall’altra c’è chi ritiene che promuovere un atteggiamento tossico sia del tutto sbagliato. Diciamoci la verità, questo trend vuole essere una risposta alle tendenze di comportamento più comuni come il Ghosting o l’Orbiting che siamo costretti a subire nella quotidianità dei rapporti e in particolare del dating online.

Il pericolo principale è che molte persone, osservando questi video, non colgano l’ironia pungente e utilizzino davvero questa tattica. Il pericolo, secondo i videomaker stessi, è proprio per i più giovani che potrebbero non cogliere ancora quanto possano fare male certi atteggiamenti o certe frasi pronunciate.

Secondo gli esperti il pericolo è proprio quello di incentivare atteggiamenti tossici, invece di far capire quanto quelle risposte e quelle tipologie di comportamenti siano sbagliate e dannose.

Il problema è anche come lavora l’algoritmo di TikTok che sembra cogliere cosa guardiamo fino alla fine per mostrarci contenuti simili; in poco tempo quindi, chi manifesta interesse per il trend, potrebbe trovarsi la home invasa di questi video con filmati più o meno ironici nella sezione per te.

In un certo senso capiamo come chi ha subito atteggiamenti come il ghosting, possa essere arrabbiato o deluso dalle persone ma quello che molti non sanno è che utilizzare i social per buttare fuori il veleno non solo non aiuta ma non migliora la situazione. Rivolgersi ad esperti del settore per superare il trauma invece può essere la soluzione migliore e sicuramente evitare atteggiamenti tossici è fondamentale per far funzionare le nuove conoscenze.

Che cos'è il comportamento tossico?

Per comportamento tossico si intende tutto ciò che danneggia le relazioni. Può essere uno schema di azioni che fa sentire gli altri male o meno apprezzati, spesso può rivelarsi anche un comportamento manipolativo. Essere consapevoli del comportamento tossico può aiutare a individuarlo tempestivamente e a difendersi, ma anche a evitarlo nel proprio comportamento.

Come si riconosce un comportamento tossico:

  • Incapacità di ascoltare o di essere presenti.

Le persone tossiche hanno spesso una scarsa capacità di attenzione e sembrano non curarsi di ciò che gli altri hanno da dire. Questo perché sono più interessate ad essere ascoltate che ad ascoltare gli altri. Potreste notare che queste persone sono sempre quelle che parlano piuttosto che ascoltare e che, quando gli altri parlano, sembrano pensare a cosa dire dopo.

  • Tendenza a parlare in modo negativo

Le persone tossiche parlano spesso in modo negativo degli altri sul posto di lavoro e tendono a mettere in cattiva luce gli altri per costruire se stesse. Se notate che un collega critica sempre gli altri, anche se queste critiche sono basate su ragionamenti o fatti errati, potreste avere a che fare con una persona tossica.

  • Vittimismo

Le persone tossiche giocano spesso la carta della vittima, incolpando gli altri dei propri fallimenti o delle proprie mancanze. In particolare nelle relazioni tendono a scaricare tutta le negatività sull'altra persona, facendola sentire responsabile del suo stesso malessere all'interno della coppia.

  • Sono concentrati sui propri bisogni.

Le persone tossiche tendono a concentrarsi sui propri bisogni, desideri e necessità a scapito degli altri. Non si tratta solo di sano egoismo che si traduce in amor proprio, ma di un modo di fare trascura completamente le necessità delle persone che si hanno vicino

  • Non riconoscere i propri errori

Le persone tossiche tendono a non riconoscere i propri errori e le proprie mancanze. Potreste notare che il vostro partner commette sempre lo stesso errore senza riconoscerne la responsabilità, pensando che basti far finta di nulla e non chiedere mai scusa

Riproduzione riservata