Love & Sex

Come scoprire se lo slow dating fa per te

slow dating
L'epoca delle dating app è all'insegna della velocità, tra swipe, chat, appuntamenti estemporanei e storie che si consumano alla velocità della luce: e se provassimo lo slow dating?

Dopo lo speed dating, figlio di un’epoca in cui la velocità sembra essere tutto, forse è ora di riscoprire il valore dello slow dating. Sarà che nell’aria c’è di nuovo del romanticismo, sarà che gli incontri veloci ci hanno un po’ stancato, fra ghosting e caspering, ma lo slow dating, quel modo di conoscere l’altro lento, profondo e intenso, sta riprendendo piede.

E probabilmente è quello che ci serviva dopo un periodo piuttosto duro, fra l’isolamento causato dal Covid, la paura e la crisi mondiale. Consente infatti di creare con una persona una connessione forte ancora prima di incontrarla, fra lunghe chiacchierate e confessioni.  

VEDI ANCHE

Come capire se anche tu soffri di “apocalypsing”

Lifestyle

Come capire se anche tu soffri di “apocalypsing”

Cos’è lo slow dating

Le regole dell’amato/odiato dating online da qualche tempo sono cambiate. Prima bastava un semplice swipe per avere il contatto di qualcuno e per fissare un appuntamento romantico. Tempo di un aperitivo o di una cena veloce, poi decidevi se andava bene per te oppure no. Se la scintilla non scattava passavi allo swipe successivo. Facile, no?

Per molti però questo metodo di allargare le proprie conoscenze (spesso cercando l’amore) si è rivelato essere piuttosto deleterio. Non ci consentirebbe infatti di capire bene ciò che vogliamo da una relazione a causa del poco tempo per riflettere. Non solo: ci impedirebbe anche di andare un po’ più in profondità nella conoscenza dell’altro, lasciandoci alla superficie. Da qui la necessità di riscoprire lo slow dating: persone che si prendono il giusto tempo per comprendere i propri bisogni e il mondo dell’altro.

I vantaggi dello slow dating

In un mondo che corre a velocità doppia (anche quando si parla di relazioni) difficile affidarsi allo slow dating. Abituati come siamo a fare swipe da un appuntamento all’altro potremmo chiederci cosa c’è da guadagnare da conversazioni lunghissime, telefonate e chat che durano ore senza arrivare a un incontro.

In realtà lo slow dating ha più di un lato positivo ed è quello di cui (forse) hai bisogno ora per trovare il vero amore. Andiamo a vedere di seguito quali sono i vantaggi del rallentare i tempi e le modalità del dating.

1. Ti concentri su una sola persona

Preparati a dire addio a decine di chat con più profili. Se sei stanca di conversazioni futili e superficiali lo slow dating ti darà ciò che ti serve. Ti permetterà di scoprire (o riscoprire) la magia di un lento corteggiamento e di una conoscenza che cresce giorno dopo giorno, senza forzature.

Perché anche le relazioni online possono diventare profonde se gli diamo un’occasione. In questo modo prima di incontrarti con qualcuno sarai certa di condividere qualcosa con questa persona e di certo non ci saranno momenti di silenzio e imbarazzo. Ma soprattutto ti sentirai sicura per fare il passo successivo.

Ovviamente un passaggio molto importante è cercare di capire se la persona che hai di fronte è sulla stessa lunghezza d'onda: non c'è niente di male nel mettere le carte in tavola e chiarire che non ti stai dedicando al dating seriale. Perché se al contrario la persona che hai di fronte ha in agenda tre date a settimana con persone diverse (cosa assolutamente legittima) difficilmente troverai un riscontro.

VEDI ANCHE

Tendenze dating: che cos’è l’hardballing?

Lifestyle

Tendenze dating: che cos’è l’hardballing?

2. Accresci la tua autostima

Quante volte dopo aver subito ghosting dall'ennesimo date che sembrava promettente ti sei sentita giù? Quando conosci qualcuno, anche se inconsciamente non te ne rendi conto, metti in gioco tanto di te: le tue foto, le tue idee, la tua personalità.

E chiedi solamente una cosa: essere apprezzata. Diversamente dallo speed date, dove – diciamolo – rischiamo di venire messe da parte in un nanosecondo, lo slow dating ci dà la possibilità di sfuggire a giudizi superficiali ed effimeri.

Ciò detto è importante ricordare sempre che il rifiuto da parte della persona - se comunicato in maniera schietta e onesta - fa assolutamente parte della vita e va accettato con serenità. Non possiamo piacere a tutti, e il fatto di non piacere a una singola persona non è una valutazione sulla nostra persona. La nostra autostima non può dipendere dai date.

3. La conversazione è migliore

Nelle app e nei siti di incontri online spesso finiamo per conversare contemporaneamente con tantissime persone. Lo slow dating consente invece di focalizzarsi solamente su una conversazione che sarà però di qualità.

In più concedersi il tempo di approfondire con una singola persona ci dà anche gli elementi per individuare se ci sono punti in comune, che diventeranno un buon argomento di conversazione

4. Meno stress

Lo slow dating abbatte lo stress. Il motivo? Consente di interagire meglio con l’altro, permettendoti di arrivare al primo appuntamento già preparata. Avrete parlato così tanto che ti sentirai perfettamente a tuo agio, senza dover subire la paura di un rifiuto o l’ansia di doverti mostrare per quella che non sei. In fondo, dopo lunghe conversazioni, saprete molto uno dell’altro e non vi sentirete degli sconosciuti.

5. Nuove possibilità

Il bello dello slow dating è che apre nuove possibilità nel mondo degli incontri online. Spesso infatti ci fermiamo alla superficie quando si tratta di dating online, eliminando in partenza persone che non rispecchiano esattamente i nostri canoni estetici. Potrebbe però accaderti qualcosa di nuovo: sorprenderti a conversare con qualcuno che non ti sarebbe mai piaciuto, andando oltre l’impatto estetico. E chissà che in questo modo tu non riesca a trovare l’amore della tua vita!

6. Risparmiare tempo

Quando si parla di slow dating molti obiettano riguardo il tanto tempo perso dietro a conversazioni e chiacchiere in chat con qualcuno appena conosciuto. In realtà questo modo di conoscere gli altri ti permette di risparmiare tempo, consentendoti di usarlo al meglio. Usare le tue giornate per instaurare un legame con qualcuno che non conosci ti permetterà di accrescere la tua autostima e ti aiuterà a capire se c’è una compatibilità fra voi. Dunque riuscirai a concentrarti su un’unica uscita, senza sprecare ore in aperitivi, passeggiate o cene con sconosciuti con cui potrebbe non esserci nulla.  

Riproduzione riservata