Love & Sex

Quando puoi dire che il tuo partner ti supporta veramente?

Quando un partner ti supporta
21-11-2022
Il tuo partner ti supporta davvero? Quali sono i comportamenti che lo dimostrano? Ecco tutte le cose a cui prestare attenzione per capirlo.

Non sempre è facile avere una prospettiva lucida sulle relazioni che stiamo vivendo. Stabilire se il nostro partner ci supporta veramente, o se la relazione si sta instradando verso dinamiche tossiche può diventare complesso in alcuni frangenti. A offuscare le nostre valutazioni possono essere un sentimento molto forte, un'infatuazione, il fatto di stare con una persona che mette in atto micromanipolazioni , o ancora essere in una fase della vita in cui stiamo affrontando una serie di criticità per le quali non siamo del tutto risolti e non abbiamo ben chiaro cosa davvero ci serve all'interno di una relazione significativa.

In genere un buon partner pur dedicando tempo ed energie, rispetta i tuoi spazi, ti incoraggia, ti è accanto nei momenti belli e in quelli difficili, è sincero e autentico. Conosce l'importanza della libertà reciproca e pur essendo disposto ad andare in capo al mondo per te, non ti soffoca. Sono solo alcune delle caratteristiche che un partner che ti supporta davvero dovrebbe avere. Questo non significa che debba pendere dalle tue labbra o darti sempre ragione, ma rispettarti sì, sempre. E credere in te. In questo articolo abbiamo messo insieme una serie di comportamenti e segnali fondamentali che dovrebbero aiutarci a capire se il nostro partner ci supporta veramente.

VEDI ANCHE

Green Flags: i segnali positivi che dovremmo cercare in una relazione

Lifestyle

Green Flags: i segnali positivi che dovremmo cercare in una relazione

Quando ti incoraggia e non ti giudica

Un partner che ti supporta è un prezioso consigliere. Ti incoraggia a inseguire i tuoi sogni, a esaudire i tuoi desideri, a fare ciò che ti fa sentire bene. Lo fa perché ti ama e quindi è consapevole di quanto sia importante la tua felicità. Non confonde l'amore con il possesso, non giudica le tue scelte. Ma cerca di comprenderle e di venirti incontro anche quando non le approva completamente. Un partner che ti supporta davvero ti incoraggia ogni giorno a essere la migliore versione di te stessa. Non perché ti voglia cambiare o rendere diversa, ma proprio perché è felice che tu sia come e cosa vuoi.

Quando rispetta i tuoi spazi

Spesso confondiamo l'amore con qualcosa che amore non è. Anche se nella fase iniziale di una storia, durante l'innamoramento, è normale voler trascorrere tanto tempo insieme, a tal punto da dimenticare tutto il resto, col passare del tempo la "vita" circostante torna a bussare alla porta. Ed è meglio così. L'isolamento dal mondo in nome di un presunto amore non è di certo sano. All'interno della coppia ognuno ha bisogno dei propri spazi e della propria libertà. Un partner che ti supporta e ti ama davvero non ti vieterà mai di frequentare le amiche, non ti impedirà mai di inseguire i tuoi desideri e non ti costringerà mai a isolarti dal resto del mondo per stare con lui. Ma rispetterà sempre i tuoi spazi. Non ti imporrà mai limiti e pur essendo disposto ad andare in capo al mondo per te, non diventerà soffocante.

Quando ti è vicino anche nei momenti di difficoltà

Una cosa è supportare l'altro nei momenti in cui tutto fila liscio, un'altra continuare a farlo in quelle fasi della vita dove ogni cosa sembra andare per il verso sbagliato. Le difficoltà arrivano prima o poi in una relazione importante ed è fondamentale che il partner ti supporti anche quando ti senti completamente a terra. Non deve crogiolarsi nella negatività insieme a te dandoti sempre ragione, non deve pendere dalle tue labbra e condividere tutto ciò che pensi e che fai. Ma aiutarti a rialzarti e a superare il momento difficile nel miglior modo che può. Nelle fasi di debolezza e oscurità, il partner che ti supporta davvero è al tuo fianco senza bisogno che sia tu a chiederlo. Indipendentemente da quanto è impegnato, è capace di tutto per te.

VEDI ANCHE

Le strategie più sane per gestire il conflitto in una relazione lunga sono queste

Lifestyle

Le strategie più sane per gestire il conflitto in una relazione lunga sono queste

Quando crede in te

Se il partner ti critica continuamente, se ti giudica per le scelte che fai, per quello che sei, per come ti comporti, di certo non crede in te. Ed è un grosso problema. Perché la persona che hai accanto dovrebbe essere il tuo primo supporter. Quello che ti incoraggia a inseguire i sogni che hai, a tirarli fuori dal cassetto, a sognare anche più in grande. Un alleato, un consigliere, un amico sempre pronto a sostenerti e a credere in te e nelle tue capacità.

Quando è sincero

Essere sinceri non significa poter dire tutto ciò che ci passa per la testa in un dato momento. Essere sinceri ha a che fare con l'autenticità. Un partner che ti supporta veramente non ha paura della verità, non ha bisogno di sotterfugi né di bugie. Se la pensa diversamente da te, te lo dice, ma senza offenderti o attaccarti. Non è nemmeno ipercritico o giudicante. Le critiche che demoliscono per il puro gusto di far sentire l'altro inadeguato, nulla hanno infatti a che vedere con la sincerità.

Quando ti ascolta davvero e ti desidera

Un partner che ti ama e ti supporta davvero sa ascoltarti con pazienza. Ha voglia di conoscere il tuo punto di vista, di confrontarsi con esso, di scoprire i tuoi desideri, le tue paure, le tue idee. E questo perché è realmente interessato a te. Certo, ci saranno momenti in cui la voglia reciproca di stare ad ascoltarsi raggiungerà i minimi storici, ma niente paura, è normale. La relazione è fatta di alti e bassi, di fasi sì e fasi no. Sono inevitabili passaggi. L'ascolto di cui parliamo è diverso, va oltre i momenti di pessimo umore, ha a che fare con l'amore profondo. Altrettanto importante è il desiderio. Perché un partner che ti supporta è anche un partner che ti desidera davvero.

Riproduzione riservata