Love & Sex

Anche in amicizia ci sono le red flags: ecco quali sono

donna molto triste
Anche in amicizia esistono delle Red Flags: come riconoscersi e quali sono i campanelli d'allarme da non sottovalutare

Le red flags in amicizia

Non solo nelle relazioni, anche in amicizia esistono le Red Flags, quei segnali utili per capire che il legame che abbiamo creato non solo non fa per noi, ma rischia di diventare altamente tossico. Perché sì, proprio come le storie d’amore, anche le amicizie sbagliate possono fare male.

A tutti è capitato, almeno una volta, di provare una sensazione di disagio di fronte a una frase fuori luogo di un’amica oppure a un atteggiamento sbagliato. Ma quali sono i segnali che indicano che l’amicizia che stai vivendo è sbagliata? Quando è preferibile fuggire via anziché provare a sistemare la situazione? Le Red Flag ci offrono una via da seguire: impara a individuarle e a decifrare i messaggi.

Di seguito abbiamo raccolto le più importanti red flags in amicizia.

VEDI ANCHE

Se li conosci li eviti: 9 tipi di vampiri energetici

Lifestyle

Se li conosci li eviti: 9 tipi di vampiri energetici

Negatività

A tutti possono capitare dei momenti “no”, ma attenzione a non restare incastrata nelle sabbie mobili della grande negatività della tua BFF. Un’amica dovrebbe aiutarti ad affrontare la vita con grinta, a sorridere al mondo e ad essere positiva. Se la persona che hai accanto vede tutto negativamente e non fa che lamentarsi finirà per coinvolgerti, rischiando di trascinarti a fondo con lei. Le difficoltà accadono, ma a cambiarle è anche il modo di fronteggiarle, e gestire una persona negativa non è così facile, specie se finisce per influenzarci.

Ti critica troppo

Quando si parla di amicizia è essenziale creare un rapporto sincero e trasparente, ma il rispetto dei sentimenti dell’altro non va mai dimenticato. Fra le Red Flags più frequenti quando si parla di amicizia tossica c’è senza dubbio quella legata alle critiche. “Sei vestita male”, “Dovevi dire questo o quello”, “Devi fare così”, “Ti sei resa ridicola”: quando tutto ciò che la tua amica sa fare è riempirti di giudizi e critiche dovresti pensare di fare un grande passo indietro e prenderti i tuoi spazi. C’è differenza infatti fra l’esprimere la propria opinione (richiesta) o sputare sentenze e cattiverie che finiscono solo per ferire.

Ti senti a disagio

Un’amica vera ci accompagna nella vita, non ci critica e non ci giudica. Se questo accade si crea una situazione in cui ti senti a disagio e hai paura di fare qualsiasi cosa perché verresti rimproverata e additata.

Per questo vivi ogni incontro con la tua BFF come una prova da superare e sei costantemente in tensione senza riuscire mai a rilassarti del tutto. Le amicizie dovrebbero essere un safe space, un posto dove possiamo rilassarci e che ci ricarica di energie positive: un'interazione in cui ti senti perennemente a disagio non è niente di tutto questo.

VEDI ANCHE

Alcune red flags si vedono sin dal primo appuntamento (e devi conoscerle)

Lifestyle

Alcune red flags si vedono sin dal primo appuntamento (e devi conoscerle)

Ti fa sentire in colpa

Se ti senti perennemente in colpa significa che nella tua amicizia c’è qualcosa che non va. Questa Red Flag è essenziale per aiutarti a comprendere che il rapporto che hai creato non è giusto per te. In amicizia bisognerebbe sempre sentirsi totalmente liberi. Se avverti invece l’obbligo di chiamare, scrivere o di uscire con una persona solo per non deluderla o farla arrabbiare, dovresti rivedere il legame con lei. L’amicizia significa crescere insieme e imparare ad accettare anche di non mettere dei limiti all’altro, ma comprenderlo e ascoltarlo.

Se la tua amica non fa che farti sentire in colpa mettendo paletti al vostro rapporto, rischi solo di farti del male. Anche se ora non te ne accorgi infatti con il tempo questa situazione inizierà a pesarti e forzarti sarà non solo inutile, ma anche dannoso.

Il rapporto è sbilanciato

L’amicizia, così come l’amore, è fatta di scambi: diamo e riceviamo allo stesso modo. Ma cosa accade quando noi diamo tutto, ma non otteniamo mai nulla in cambio? Questo è un grande e gigantesco campanello d’allarme che dovrebbe farti riflettere. Se il rapporto è sbilanciato, se dai affetto, amore e comprensione senza che ti torni mai nulla, se la tua amica non presta attenzione a te, ai tuoi gesti e bisogni forse potreste aver costruito un legame tossico.

Come liberarsi da un’amicizia tossica

Una volta individuate le Red Flags liberarsi da un’amicizia tossica è essenziale per poter fare spazio nella vita a relazioni sane e buone. Le amiche d’altronde non sono assolutamente tutte uguali: ci sono quelle che fanno il tifo per noi, che non sono gelose e che trovano sempre il modo per aiutarci. Ci sono invece quelle che si lamentano continuamente, che ci tengono sotto controllo, fanno le vittime e ci criticano. Come liberarsi da un’amicizia tossica? Bastano pochi semplici passi per riuscirci subito.

Per prima cosa rifletti con attenzione sul rapporto che state vivendo. Chiediti cosa provi riguardo la vostra amicizie e prova a capire se c’è qualcosa da salvare. Poi imposta un dialogo chiaro e diretto: spiega quello che pensi, il motivo per cui vuoi allontanarti e perché hai preso questa decisione importante. Infine sparisci: un rapporto tossico – che sia d’amicizia oppure d’amore -  è sempre difficile da superare. Inizialmente evita di frequentare gli stessi posti della tua amica, allontanati del tutto e prova a mettere dello spazio (fisico e mentale) fra voi due. Cerca di accettare la tua situazione e prova ad andare avanti: solo il tempo dirà se la vostra amicizia terminerà del tutto o potrà rinascere sotto una nuova stella.

Riproduzione riservata