Love

Esiste davvero l’orgasmo simultaneo?

orgasmo simultaneo
L’orgasmo simultaneo non è una leggenda metropolitana, e se non siete ancora riusciti a raggiungerlo ci sono degli accorgimenti per la coppia per trovare una perfetta sintonia (e sincronia) tra le lenzuola.

È piuttosto difficile credere che esista l’orgasmo simultaneo se non lo si è mai provato. Come illustrato dagli esperti raggiungere l'orgasmo in pochi secondi l'uno dall'altro è uno degli incontri sessuali più gratificanti che si possano avere. Ogni sensazione è amplificata poiché la stai vivendo in coppia.

Uno studio ha dimostrato che le coppie che agiscono in sincronia o che si muovono insieme contemporaneamente tendono a durare più a lungo. I passaggi che portano a un orgasmo simultaneo possono anche favorire una connessione più profonda tra gli amanti.

Prima di poter raggiungere un orgasmo simultaneo, devi essere comunicativa, intuitiva e molto, molto intima con il tuo partner. Quando avrai raggiunto questa connessione, vedrai i cambiamenti che il processo ha portato nella tua relazione sessuale.

VEDI ANCHE Cosa aspettarsi davvero dal primo orgasmo LifestyleCosa aspettarsi davvero dal primo orgasmo

Sei capace di avere orgasmi simultanei con il tuo partner?

Chiunque è in grado di raggiungere orgasmi simultanei, ma solo se è disposto a impegnarsi per ottenerlo. Orgasmi simultanei possono verificarsi per pura fortuna. Se vuoi sperimentarlo intenzionalmente, devi essere mentalmente preparata per farlo davvero.

Per raggiungere orgasmi simultanei, tu e il tuo partner dovete essere aperti all'idea di discutere delle vostre preferenze sessuali e di quando e come sono riuscite a darvi un orgasmo. Sarà una discussione molto personale e c'è la necessità di mettere da parte il proprio punto di vista per ascoltare quello del partner.

Il punto è che devi avere una mentalità aperta al riguardo. Raggiungere un orgasmo simultaneo è una cosa rara, perché le persone tendono a dimenticare che è necessario comunicare con il proprio partner. Puoi usare le parole o cogliere sottili segnali del linguaggio del corpo. L’importante è che il messaggio sia chiaro.

Prepararti per il tuo orgasmo simultaneo

Se pensavi che tutto quello che dovevi fare era sdraiarti e aspettare, ti sbagli di grosso. Il sesso è un’attività fisicamente impegnativa, soprattutto se fatta bene. Dovresti prepararti mentalmente sia al fallimento che al successo. Gli orgasmi simultanei possono alzare il livello del sesso e potresti non voler accontentarti di meno dopo averne avuto uno.

È possibile che non accada al primo tentativo. Ricorda solo che il processo può essere divertente quanto il risultato. Se vuoi provare ad avere orgasmi simultanei, devi dirlo al tuo partner. Fagli presente che non c'è alcuna pressione se fallisce e che potete sempre riprovare.

Il tentativo in sé richiederà molta energia per essere portato a termine. Un orgasmo simultaneo è più piacevole quando hai accumulato abbastanza eccitazione sessuale per un finale esplosivo. Se non succede la prima volta, avrai bisogno di un po’ più di energia per tentare quella successiva. Tu e il tuo partner dovete concordare un piano di gioco che vi permetta di raggiungere i vostri orgasmi contemporaneamente e assicurarvi di sapere cosa fa davvero eccitare l’altro.

VEDI ANCHE Cosa sono i preliminari nel sesso e perché sono così importanti LifestyleCosa sono i preliminari nel sesso e perché sono così importanti

Fidatevi l'una dell'altro

Non fingere il tuo orgasmo solo per risparmiare l'ego del tuo partner. Non mentire su ciò che ti eccita e non creare un falso racconto sessuale solo perché sembra bello. Se ti fidi del tuo partner e lui si fida di te, le tue possibilità di raggiungere un orgasmo simultaneo saranno esponenzialmente più alte.

Il sesso, come ogni altra parte di una relazione si deve basare sulla fiducia, dovete entrambi volerlo, sentirvi a vostro agio nel farlo, non temere il risultato. La sincronia, dunque, non è una questione di tempi quando parliamo di orgasmo simultaneo, ma anche di coppia che ha gli stessi obiettivi.

Cosa fare per raggiungere l’orgasmo simultaneo

Preliminari, intimità e coerenza. Questo è tutto ciò che serve per far funzionare le cose. Fai ciò che funziona per entrambi e ricorda di compiere atti che ti porteranno all'orgasmo in pochi secondi l'uno dall'altro. Non fare nulla che possa far venire prima il tuo partner e viceversa. Fai qualcosa che ti dia un moderato controllo sui tuoi orgasmi.

Rallenta quando necessario: non sprecare l’occasione per la fretta di venire. Sii consapevole dei movimenti e delle reazioni del tuo partner: Se ne avete già parlato, scegliete i segni per aumentare o rallentare la velocità dei movimenti.

Se avete escogitato un segnale per dirvi quando state per arrivare, usatelo. Quando finalmente succede, goditi il ​​momento. Fallo durare più a lungo. Aggrappati al tuo partner e guardalo negli occhi. Questa è un'esperienza rara, ma una volta che l'hai fatta, sai che è probabile che accada ancora e ancora.

Cosa non dovresti fare

Ci sono anche alcune cose che possono uccidere un orgasmo simultaneo. Non importa quanto ti sei preparata, potresti rovinare il momento se fai una di queste cose. Il sesso non dovrebbe essere meccanico. Dovrebbe essere intimo ed emozionante. Se vuoi comunicare con il tuo partner, fallo in modo sensuale. Non istruirlo come se stessi leggendo un libro o comandando un soldato. Trattare l'atto come un compito può uccidere l'euforia e le tue possibilità di raggiungere un orgasmo simultaneo.

Non chiederlo più e più volte finché non diventa davvero fastidioso, mette sotto pressione l’altro e togliete ogni sensualità e spontaneità nell’atto: non si tratta di una gara. I comandi sexy funzionano se espressi con attenzione e sensualità. Insistere sul fatto che il tuo partner raggiunga l'orgasmo quando non è pronto non farà altro che uccidere il suo slancio e spingerlo a cercare di raggiungere un orgasmo.

Riproduzione riservata