Love

Queste sono le cose che ti fanno sentire al sicuro in una relazione

cose che ti fanno sentire al sicuro in una relazione
15-05-2024
Ci sono tante cose che ci aspettiamo da una relazione, ma quelle più belle, quelle che ti fanno sentire al sicuro, derivano soprattutto da una maggiore consapevolezza di chi sei

Certo, se il tuo partner è un filibustiere c’è poco da fare: ci sono però delle cose che ti fanno sentire al sicuro in una relazione, e che nessuno può toglierti. Almeno, nessuno può togliertene fintantoché sei concentrata sull’unico obiettivo che vale la pena di perseguire nella vita: la tua felicità.

In questo articolo ti parliamo di cosa devi fare per sentirti più al sicuro in una relazione. E ti stupirà sapere che la maggior parte di queste cose non vengono dal partner, ma da quello che tu desideri per te stessa.

VEDI ANCHE Il vero motivo per cui proviamo più desiderio sessuale all’inizio di una relazione LifestyleIl vero motivo per cui proviamo più desiderio sessuale all’inizio di una relazione

Cose che ti fanno sentire al sicuro: la tua percezione di te

Non esiste panacea più grande per le relazioni della percezione di te stessa, e di conseguenza l'autostima. Fintanto che sarai felice di essere te stessa, di esprimere ciò che vuoi, ciò che sei e ciò che ami, sarai sempre al sicuro in una relazione. Sì, anche nel caso in cui nella storia mancasse l’equilibrio o mancasse la giusta dose di sentimenti, tu comunque sarai relativamente al sicuro.

Conoscendo te stessa, le tue esigenze e i tuoi desideri per il futuro, sarai in grado di difenderti anche dalle relazioni tossiche, sbilanciate o nate storte. Prendere una posizione, adottare una linea dura per proteggere te stessa, è il primo passo verso un posto sicuro e felice, indipendentemente da come andrà a finire col tuo partner.

Dunque, nel momento in cui sai cosa vuoi e non hai paura di dirlo a chi hai davanti, nel momento in cui l’autostima cresce con la bellezza della persona che sei, ti trovi in una botte di ferro.

La sensazione di sicurezza all’interno di una relazione non dovrebbe mai dipendere dal partner, ma sempre dalla tua capacità di difendere i tuoi bisogni, le tue idee e i tuoi spazi. Nel momento in cui affidi la tua sicurezza al partner, gli dai un potere su di te che ti rende in qualche modo dipendente dalla sua presenza.

Se la tua sicurezza dipende da chi hai accanto, significa probabilmente che hai ancora bisogno di lavorare su te stessa.

L’insicurezza nelle relazioni

L’insicurezza nasce da tanti fattori, alcuni dei quali non del tutto controllabili. Di certo, il tuo passato è costellato di relazioni, alcune bellissime e altre terrificanti. In generale, se il tuo approccio nei confronti del genere umano è positivo e sicuro, non avrai problemi a fidarti di qualcuno. Se le tue relazioni hanno traballato in più di qualche occasione, la tua fiducia non è necessariamente riposta in maniera automatica.

L’insicurezza è una forma di autodifesa che ti protegge dalle brutte esperienze. Non ha niente a che fare con il partner (il più delle volte), ma dipende soprattutto dal tuo vissuto. Ciò detto, non si tratta di un problema insormontabile, ma di un percorso. Puoi farlo da sola, o puoi farti accompagnare da una figura specializzata. Quello che conta è ritrovare la fiducia in te stessa – attraverso essa, tornerai a fidarti anche degli altri.

VEDI ANCHE Come l’autostima può aiutarci a stringere relazioni durature LifestyleCome l’autostima può aiutarci a stringere relazioni durature

Sei l’unica responsabile di ciò che vuoi e ciò che ti serve

Se il nostro partner è emotivamente disponibile e ci offre il suo amore, la fiducia è più facile da costruire. Tuttavia, non tutte le persone manifestano apertamente i loro sentimenti con declamazioni poetiche e gesti romantici.

Nel corso della vita imparerai una lezione forse poco romantica, ma molto pratica e davvero efficace: sei la sola responsabile dei tuoi bisogni e dei tuoi desideri. Non aspettarti che qualcuno faccia qualcosa per te leggendoti nel pensiero. Se vuoi qualcosa, chiedilo. Se non ti viene dato, dovrai essere in grado di capire se si può lavorare su un compromesso o se è il momento di cercare altrove.

La tua sicurezza in una relazione dipende unicamente da te: lascia perdere la sicurezza personale in casa, di notte, quando qualcuno sta cercando di manomettere la porta d’ingresso. In questo articolo parliamo della sicurezza che ti dà una persona che sta con te, nel quotidiano.

Se ogni giorno la sicurezza della tua persona dovesse dipendere dagli alti e bassi emotivi del partner, non saresti mai in grado di vivere una vita appagante e davvero al sicuro. Sicurezza significa stabilità e certezza: l’unica certezza sei tu, anche nella relazione e anche in presenza di un amore puro, genuino e incorruttibile.

La fiducia: cose che ti fanno sentire al sicuro

Condivisione e sicurezza significano poter contare sul tuo partner quando hai bisogno di parlare. Hai bisogno di una persona che sospenda temporaneamente il giudizio e ti ascolti, ti ascolti davvero. Anche quando ti senti debole e vulnerabile, e stai parlando di qualcosa che espone in qualche modo un tuo punto debole.

Nel momento in cui mostri al tuo partner la tua debolezza, gli offri un assist importante per darti la forza di cui hai bisogno in un momento di debolezza. Poter fare affidamento sul compagno è un valore inestimabile che arriva a costruire un senso di sicurezza da cui non si deve dipendere, ma che può aiutarci nel momento del bisogno vero.

Riproduzione riservata