Love

Come capire se hai paura delle tue emozioni, e come imparare a superarla

Donna con catene
Hai paura delle tue emozioni? Tranquilla, capita a tutti, ma c'è un modo per risolvere questo problema e conquistare la felicità (vera)

Ci motivano, ci fanno sentire vivi, ma spesso ci fanno anche paura: sono le emozioni, qualcosa che – in più delle volte – sfugge al nostro controllo e ci gioca dei brutti scherzi. D’altronde siamo fatti di carne e ossa e ignorare le emozioni è davvero impossibile, così tanto che a tutti è capitato di sentirsi sopraffatti e in balia di esse. Eppure esiste un modo per controllare e governare le emozioni, per riprendere il controllo e sentirsi mentalmente forti.

VEDI ANCHE

La ruota delle emozioni potrebbe essere la chiave per una vita emotiva più sana

Lifestyle

La ruota delle emozioni potrebbe essere la chiave per una vita emotiva più sana

Emozioni, un mondo da scoprire

Le emozioni spesso ci fanno paura perché abbiamo la sensazione di non riuscire a controllarle, ma di essere governati da esse. Ti sembra di non saper esprimere le emozioni e di perdere il controllo? Capita a tutti, ma non demordere, esiste un modo per comprendere (e vincere) l’emotività per non avere più il terrore delle emozioni, dandogli il posto che meritano nella tua vita.  

Pensa a quante cose ti possono capitare nella vita e quante emozioni questi eventi possono provocare. Parliamo di situazioni e possibilità pressoché infinite, assolutamente soggettive. Ciò che provi lo sai solamente tu e allo stesso modo sei l’unica che può “decifrare” questo universo. Quello che devi comprendere è che non sono sempre le emozioni che hanno un controllo su di te, ma l’opposto. Se imparerai a riconoscere e gestire ciò che provi potrai diventare forte mentalmente, usando le emozioni per migliorare la tua esistenza.  

Come gestire le emozioni

Paura, rabbia, tristezza: sono tante le emozioni che ci fanno paura. Quando ti senti sotto pressione oppure le cose non vanno come vorresti, è facile perdere il controllo e avere la sensazione di essere in balia degli eventi. Lasciarsi governare dall’ansia è facile in questi momenti, ma non è la soluzione giusta. Ma non temere: esistono delle tecniche (pratiche e che puoi imparare facilmente) per controllare e gestire le emozioni nel modo migliore, per sentirti davvero libera.

  • Impara a respirare

Respirare correttamente è il modo migliore per imparare a controllare l’ansia, la rabbia e il nervosismo. Quando ti senti in difficoltà fermati un attimo, poi respira con il naso ed espira usando la bocca. Continua in questo modo sino a quando non ti sentirai meglio.

  • Usa la regola dell’attesa

Sperimenta il potere della regola dell’attesa come sistema di autocontrollo. Quando provi l’impulso di voler fare qualcosa e hai la sensazione di non poterci rinunciare prova a prenderti un po’ di tempo. Cerca di rimandare la tentazione, attendendo qualche minuto. Parti da cinque minuti, poi passa a dieci minuti e infine ad un quarto d’ora sino a quando non avvertirai più questo bisogno compulsivo.

  • Fissa degli obiettivi

Controllare le emozioni è un esercizio difficile e articolato, perciò muoviti un passo dopo l’altro con lentezza e attenzione. Non devi cambiare ciò che sei e ciò che provi in modo drastico, dall’oggi al domani, ma devi porti piccoli obiettivi. Si tratta di un impegno quotidiano, fatto di brevi conquiste che, un passo dopo l’altro, ti consentiranno di stare meglio e imparare a controllare le emozioni che ti fanno paura.

  • Prenditi cura di te

Una mente sana dipende anche da un corpo sano. Per apprendere l’arte dell’autocontrollo cerca di coccolarti e di prenderti cura di te. Ad esempio, sapevi che il modo in cui mangi può aiutarti a controllare le emozioni? Se mangi poco e di frequente riuscirai a regolare il livello degli zuccheri nel sangue, migliorando la tua capacità di concentrazione e di prendere decisioni.

  • Dedicati a un hobby

Cerchi una tecnica di rilassamento? Prova un hobby che ti aiuti a concentrarti e ad apprendere l’autocontrollo. Quando ti senti preda delle emozioni e provi uno stato di ansia cerca di sviare la mente verso qualcos’altro. Corri, balla, vai in palestra, disegna o scrivi: questo ti consentirà di scaricare la tensione e allontanare lo stress.

VEDI ANCHE

C’è una differenza tra emozioni e sentimenti ed ecco perché è utile imparare a riconoscerla

Lifestyle

C’è una differenza tra emozioni e sentimenti ed ecco perché è utile imparare a riconoscerla

E se hai paura dell’amore?

Quando parliamo di paura delle emozioni di solito ci riferiamo a sensazioni negative come paura, ansia oppure tristezza. Ma cosa accade quando abbiamo paura di qualcosa che dovrebbe essere positivo come l’amore? Spesso dietro alla paura di amare e alla difficoltà di lasciarsi andare ai sentimenti si nascondono tante cose, ad esempio una delusione passata o la paura dell’abbandono.

Come superare questa sensazione che ci impedisce di vivere appieno le relazioni? Per prima cosa prendi consapevolezza di quanto vali. Ti meriti di essere amata per quella che sei e ne devi essere consapevole sempre. Guardati allo specchio e cerca di sviluppare una nuova consapevolezza: hai un grande valore e chi starà al tuo fianco si dovrà ritenere fortunato.

Nel contempo affronta le tue paure, senza subirle, ma guardandole in faccia e accettandole. Se imparerai a dare un nome a quello che provi saprai anche usarlo per stare meglio, trasformando le debolezze in veri e propri punti di forza.

Riproduzione riservata