Love

7 cose da fare subito se vuoi imparare a lasciarti andare veramente durante il sesso

come lasciarsi andare
Ci sono tanti motivi che ci fanno sentire bloccati nei rapporti, però si possono superare: cerchiamo di capire come lasciarsi andare completamente durante il sesso

Il sesso è qualcosa di naturale e istintivo, ma non sempre è così, e non sempre tutto fila liscio. Può capitare di sentirsi bloccati per una marea di motivi diversi, e non è detto che sia una nostra responsabilità, o che sia colpa del partner. Imparare a lasciarsi andare completamente durante il sesso è di solito un percorso che può essere anche complesso, e che dipende da una quantità di fattori, soprattutto mentali.

Spesso non ci si lascia andare per colpa della percezione che abbiamo di noi e del nostro fisico. La causa potrebbe anche essere un blocco causato dalla mancanza di dialogo che non ci fa dire al nostro partner cosa ci piace di più, o quali sono i nostri desideri più profondi. Questo ci impedisce di abbandonarci, il che molto spesso si traduce anche nel non riuscire a raggiungere l'orgasmo.

Ma non dobbiamo aver alcun timore, perché niente è perduto. Ci sono, infatti, alcune strategie per riuscire a lasciarsi andare completamente durante il sesso, vediamo assieme quali sono.

Sesso: come si fa a lasciarsi andare?

VEDI ANCHE

Distinguere tra orgasmo e soddisfazione sessuale: perché è importante e come farlo

Lifestyle

Distinguere tra orgasmo e soddisfazione sessuale: perché è importante e come farlo

1. Accettare il nostro corpo

Nessuno è perfetto: questo è un concetto da tenere bene a mente. Se ci trovassimo a chiedere ad alcune delle donne, che vengono ritenute tra le più belle al mondo, se si piacciono, potremmo scoprire che anche molte di loro in realtà non hanno un rapporto idilliaco con la loro fisicità.

Partendo da questo presupposto è importante lavorare su di noi per cercare di amarsi di più. Se il processo di accettazione potrebbe essere lungo, decidere di volersi bene è un primo passo importante per lavorare su di sé.
Durante il rapporto sessuale l’altro non guarderà se abbiamo un rotolino di troppo, o se sulle nostre cosce ci sono delle smagliature. Proprio come fate voi con l’altra persona.
Quindi amiamoci, come ci amano gli altri. Questo, indubbiamente, aiuta a lasciarsi andare completamente durante il sesso.

Lasciamo i pensieri fuori dalle lenzuola

Spegnere la mente non è facile, ma che male potrebbe farci decidere consapevolmente di chiudere dietro una porta le preoccupazioni per un po’ di tempo?

La risposta è nessun male, ma ci porterebbe solo vantaggi.
Durante il rapporto sessuale cerchiamo di concentrarci sulle nostre sensazioni, su quelle dell’altra persona, in uno scambio equo di emozioni e piacere. E se un pensiero si affaccia alla mente, scacciamolo via con decisione.
Tra parentesi l’atto sessuale migliora l’umore e non è detto che dopo, quelle paure si ridimensionino da sole. Provare per credere.

Scacciamo la paura di non essere all’altezza

Durante il sesso, soprattutto se non si tratta di un partner di lungo corso, potremmo pensare di non essere all’altezza. Perché magari non abbiamo chiaro cosa gli può piacere di più, o perché ci sentiamo bloccati nello sperimentare.
La verità è che non esistono persone non capaci, basta solo cercare di ascoltare il corpo dell’altro e il nostro, per capire esattamente cosa fare. A quel punto lasciarsi andare completamente durante il sesso diventa molto più semplice.

VEDI ANCHE

Esiste davvero una differenza tra orgasmo vaginale e clitorideo?

Lifestyle

Esiste davvero una differenza tra orgasmo vaginale e clitorideo?

Raccontare i propri desideri

Le fantasie erotiche sono molto comuni, perché non raccontarle al nostro partner per migliorare l’intesa sessuale? Se da una parte aprirsi al desiderio dell’altro rende più profondo il rapporto di coppia, dall’altra conoscere le fantasie ci permette di lasciarsi andare completamente durante il sesso senza timore di giudizio.
Inoltre non è detto che piacciano le stesse cose e anche questo aspetto non va sottovalutato, se si desidera che il rapporto sia soddisfacente per entrambi.

Conoscersi di più

Poniamoci una domanda. Come facciamo a dire all’altra persona cosa ci piace di più, se neppure noi lo sappiamo? Conoscersi di più, capire quali sono le nostre zone erogene, comprendere i meccanismi del nostro piacere, sono passi fondamentali per fare in modo di lasciarsi andare completamente durante il sesso con il proprio partner.

Essere più sicuri di ciò che ci piace e chiederlo, è un ottimo mezzo per aiutare l’altro a sentirsi più a proprio agio e a darvi piacere.

Sesso sicuro

Non solo malattie, ma anche gravidanze indesiderate. Fare sesso sicuro, toglie un pensiero enorme e tante ansie che potrebbero bloccare il rapporto.

Continuare a concentrarsi sulla possibilità di contrarre malattie più o meno gravi, è un freno a mano per un rapporto libero e appagante. Avere scelto il giusto contraccettivo, magari parlandone anche con l’altra persona, ci dà modo di non avere paura e – soprattutto – di lasciarsi veramente andare completamente durante il sesso.

Lavorare sulla fiducia

Lasciarsi andare completamente durante il sesso è possibile se si lavora sulla fiducia. Affidarsi all’altro completamente è possibile, ma si basa su dialogo e conoscenza.

Infatti è qualcosa che si può fare solo se si lavora bene nel rapporto con l’altra persona, solo così si può parlare chiaramente, si possono mettere da parte le nostre paure e dar vita alle nostre fantasie erotiche.
Ricordiamoci sempre che ciò che ci impedisce di lasciarci andare, potrebbe non essere un freno solo per noi, ma potrebbe essere un problema vissuto anche dall’altra persona. Parlarne è il primo e passo per creare la situazione ideale all’interno della relazione.

Riproduzione riservata