Entertainment

Che cos’è The Shrink Next Door, la dark comedy di Apple Tv+

Paul Rudd e Will Ferrell sono protagonisti della miniserie tratta da una storia vera
19-11-2021
Giulia Bocchi
Paul Rudd e Will Ferrell sono i protagonisti della miniserie The Shrink Next Door, che attraverso un registro (tragi)comico racconta una terribile storia vera di plagio e di abuso psicologica

Nel panorama delle serie tv, c’è un titolo che non puoi perderti. Si tratta di The Shrink Next Door, una miniserie targata Apple Tv+ con protagonisti Paul Rudd e Will Ferrell.
A metà tra la commedia e il dramma, la serie racconta infatti una storia di plagio, abuso e dipendenza psicologica. Si tratta di un tema decisamente insolito per uno show per ridere e, infatti, The Shrink Next Door utilizza il registro leggero per esplorare un problema molto pericoloso.

La serie tratta dalla realtà

The Shrink Nex Door è tratta dal podcast del 2019 del giornalista e autore statunitense Joe Nocera, editorialista del New York Times. A Long Island, il giornalista era entrato in un giro mondano, con personaggi famosi dello showbiz, del suo bizzarro vicino di casa. Un anno dopo, Nocera scoprì che la villa delle feste del dottore Isaac "Ike" Herschkop, apparteneva in realtà a Martin Markowitz. Le indagini del giornalista fecero emergere la verità: il dottore aveva plagiato l’uomo al punto da allontanarlo dalla famiglia e derubandolo della sua eredità. In trent’anni, il dottore Ike è arrivato a possedere un patrimonio di ben tre milioni di dollari. Il caso oggi non è ancora chiuso. Lo stesso giornalista ci ha messo anni per convincere Markowitz a raccontargli tutto: il risultato è stato il podcast, che ha appassionato il pubblico al punto da essere eletto “Miglior programma in streaming del 2019”.

La miniserie

Il progetto è stato poi adattato nella serie tv, che è stata diretta da due nomi famosi delle produzioni televisive, cioè Jesse Peretz (High Fidelity, Orange Is The New Black) e Michael Showalter (The Big Sick – Il matrimonio si può evitare... l'amore no e The Eyes of Tammy Faye, prossimo film con protagonista Jessica Chastain, recentemente star della serie Scene da un matrimonio).

Lo show si sviluppa su più piani temporali, al primo incontro tra i protagonisti negli Anni ‘90 fino ai Duemila. La miniserie racconta infatti tutti i 27 anni di questo rapporto di plagio e abuso psicologico, da parte del dottor Ike nei confronti di Marty. Vengono raccontati tutti i dettagli: dal lavoro in azienda a quello per la stesura di una serie di romanzi ideati da Ike, fino alla casa negli Hamptons appartenuta alla famiglia di Marty, che diventa il simbolo del loro rapporto tossico.

La trama

Martin “Marty” Markowitz gestisce insieme alla sorella Phyllis l’azienda tessile di famiglia. Di carattere timido, gentile e sottomesso, Marty non si è mai fatto una vera e propria ragione della morte del padre e non ha molto altro nella vita ad eccezione del lavoro. Al contrario, la sorella è alle prese con i vari problemi del suo matrimonio e, per cercare di portare il fratello a una svolta, lo spinge a provare con la terapia.

Così, Marty inizia a frequentare lo studio del Dottor Isaac “Ike” Herschkopf che però, invece di liberare Marty dalle sue insicurezze e dalle sue dipendenze affettive, si sostituisce a esse divenendo contemporaneamente suo psicologo, amico, padre e collega di lavoro. Accompagnato dall'ignara moglie Bonnie Herschkopf, Ike sfrutta e manipola per oltre un decennio il povero Marty che appare completamente indifeso e in balia del suo psichiatra.

Di cosa parla davvero

Il titolo della serie (e del podcast da cui è tratta) la dice lunga sul registro narrativo. The Shirink Next Door, infatti, in italiano è traducibile con «Lo strizzacervelli della porta accanto». Naturalmente il termine «strizzacervelli» («shrink») è stato scelto per dare una connotazione al personaggio del dottore, prendendo bene le distanze dai professionisti della salute mentale.

The Shrink Next Door, infatti, parla di un rapporto tossico di dipendenza e abuso psicologico da parte di un terapeuta (il dottor Ike) e un paziente (Marty).  Nonostante il tono umoristico, la miniserie racconta un incubo, fatto di continui soprusi a danno della vittima, totalmente plagiata dal terapeuta.

Il cast

Coinvolti anche come produttori esecutivi, i protagonisti Will Ferrell e Paul Rudd tornano insieme sul set anni dopo Anchorman - La leggenda di Ron Burgundy. Ferrell interpreta Martin "Marty" Markowitz, la vittima del plagio, mentre Paul Rudd (Ant-Man nei film Marvel e al cinema con Ghostbuster: Legacy) è il dottor Isaac "Ike" Herschkopf.  

Insieme a loro ci sono Casey Wilson, famosa attrice e comica, che interpreta Bonnie Herschkopf, ignara moglie del dottore e Kathryn Hahn, nel ruolo della sorella di Marty, che recentemente ha interpretato Agatha Harkness nella serie Wandavision (su Disney+).

Dove vederla

Composta da otto episodi in totale, The Shrink Next Door è in streaming su Apple Tv+. I primi tre episodi sono stati presentati in anteprima mondiale il 12 novembre, in seguito la serie sarà trasmessa al ritmo di un episodio a settimana fino al 17 dicembre.

Riproduzione riservata