Entertainment

The New Look: Rivive la rivalità tra Christian Dior e Coco Chanel in una nuova serie tv imperdibile sulla moda

the new look serie tv
Ben Mendelhson e Juliette Binoche interpretano Christian Dior e Coco Chanel nella serie tv Apple Tv+ The New Look, tra rivalità, competizione, Europa in guerra e personaggi ispirazionali.

Apple Tv+ propone dal 14 febbraio l’attesissima serie tv The New Look. Dramedy storica di Todd A. Kessler, la serie tv The New Look è ambientata durante l'occupazione nazista di Parigi nel corso della Seconda Guerra Mondiale, in uno dei momenti più cruciali del XX secolo, quando la capitale francese ha riportato in vita il mondo grazie a un'icona della moda: Christian Dior.

Mentre Dior sale alla ribalta con la sua rivoluzionaria e iconica impronta di bellezza e influenza, il primato di Coco Chanel come stilista più famosa del mondo viene messo in discussione. La saga intreccia le storie sorprendenti di personaggi contemporanei e antagonisti di Dior: dalla Grand Dame Coco Chanel a Pierre Balmain, Cristóbal Balenciaga e altri ancora e offre una visione straordinaria dell'atelier, dei disegni e degli abiti creati da Christian Dior grazie alla collaborazione con la Maison Dior.

Protagonista della serie tv The New Look nei panni di Dior è l’attore Ben Mendelsohn, con al suo fianco il premio Oscar Juliette Binoche in quelli di un’altra icona immortale, Coco Chanel.

La trama della serie tv

The New Look, la nuova serie tv Apple Tv+ in dieci episodi, ci porta all’interno dello sfavillante mondo della moda, da sempre contraddistinto da drammi e rivalità oltre che di glamour. Al centro del racconto, ispirato a eventi realmente accaduti, c’è Christian Dior, il couturier francese che ha riscritto i canoni dalla moda contemporanea.

Tanto avvincente quanto drammatica, la serie tv The New Look segue Christian Dior ((Ben Mendelsohn) dall'inizio della sua carriera nella Parigi occupata dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, fino alle sue rivoluzionarie creazioni del dopoguerra e alla nascita della sua leggendaria collezione del 1947 ‘New Look’, il cui nome è stato coniato dall’altrettanto iconica giornalista di moda Carmel Snow (Glenn Close).

Mentre lavora per il proprietario della casa di moda Lucien Lelong (John Malkovich) nel 1943, Christian lotta per mantenere viva l'industria nella capitale francese insieme ai suoi colleghi designer, tra cui Pierre Balmain (Thomas Poitevin) e Cristóbal Balenciaga (Nuno Lopes), producendo controvoglia abiti per le mogli degli ufficiali nazisti. Tuttavia, nel privato, Christian è terrorizzato per la sua cara sorella e musa di una vita, Catherine (Maisie Williams), una combattente della resistenza francese che rischia la vita ogni giorno.

Nel frattempo, Coco Chanel (Juliette Binoche) ha chiuso la sua boutique ma continua a frequentare l'alta società parigina e stringe amicizia con l'ufficiale dell'intelligence tedesca Hans von Dincklage, alias ‘Spatz’ (Claes Bang). È giunto per lei il momento della fine del suo regno come regina della moda?

"Parigi negli anni '40 ha vissuto un periodo di orrori senza precedenti, durante il quale anche le vite di Christian Dior e Coco Chanel, le persone che stanno dietro a marchi divenuti iconici, erano minacciate", ha dichiarato il creatore Todd A. Kessler, che ritrova Ben Mendelsohn dopo aver lavorato insieme alla serie statunitense Bloodline.

"Questi nomi sono stati con noi per generazioni, che fossero nelle vetrine dei negozi o nelle pubblicità delle riviste. Ma i dettagli di ciò che li ha definiti nelle loro vite personali e le scelte specifiche che hanno fatto affrontando le ore più buie dei quattro anni di occupazione nazista di Parigi sono ciò che ha portato a una rivoluzione culturale che ha restituito spirito e vita a un mondo decimato dalla Seconda Guerra Mondiale".

The New Look: I protagonisti

1/4
2/4
3/4
4/4
PREV
NEXT

Una nuova era

Mentre la Francia fa fronte alle conseguenze della guerra, la serie tv The New Look mette in mostra la rivalità professionale tra Christian e Coco, con le silhouette del ‘New Look’ di Dior – con vita stretta e gonne voluminose – contraddicevano le forme chic, squadrate e androgine di Chanel. Ma, mentre Coco è sprezzante nei confronti della sua rivale sostenendo che ‘Dior non veste le donne, le tappezza’, Christian riceve elogi dall'influente direttrice Carmel Snow, colei che lo aiuta a dare il via a una rivoluzione della moda dopo la sua prima collezione del 1947.

‘Carmel Snow era una forza con cui fare i conti e ho adorato interpretarla’, ha rivelato Glenn Close. ‘Ho imparato quanto fosse importante e come sia stata lei a dire che questo è il “New Look!”. Quella frase ha incoronato la collezione di Christian Dior e ha definito l'intera era del dopoguerra. "La verità è che farei qualsiasi cosa per Todd A. Kessler dopo aver sperimentato la sua genialità come scrittore e regista su Damages", ha aggiunto l’attrice. "Ero entusiasta quando mi ha chiesto di rivestire i panni imponenti di Carmel Snow, e spero solo di rendere giustizia a una delle figure iconiche e rivoluzionarie nella storia della moda".

Il cast stellare della serie tv The New Look include anche Emily Mortimer come amica, confidente e ispirazione sartoriale di Coco, Elsa Lombardi, e Zabou Breitman come braccio destro di Christian, Madame Zehnacker. Tra i personaggi realmente esistiti, ognuno con la propria incredibile storia, Kessler ha voluto ricordare come l’attrice Maisie Williams si sia trasformata in maniera impressionante in Catherine Dior, che è stata arrestata, torturata e detenuta nel campo di concentramento di Ravensbruck.

"Non dimenticherò mai la dedizione di Maisie nel incarnare Catherine", ha dichiarato. "Quando l'ho vista con capelli, trucco e abiti, ho pensato 'Catherine è con noi!'”. Combattente della resistenza francese contro i nazisti, Catherine Dior ha messo in gioco la sua vita per difendere ciò in cui credeva. Ma ha anche ispirato suo fratello a vivere e creare con il cuore.

The New Look: Le foto della serie tv

1/7
2/7
3/7
4/7
5/7
6/7
7/7
PREV
NEXT
Riproduzione riservata