Entertainment

Queens – Regine dell’hip hop: L’imperdibile serie sulle girl band di Disney+

queens 1
Queens – Regine dell’hip hop arriva su Disney+ ed è la serie che farà impazzire chi ama le storie di riscatto con al centro personaggi femminili forti. Ma di cosa parla? Chi sono le Nasty Bitches, al centro del racconto? Quali problemi affrontano? Che vite conducono?

Disney+ dal 19 gennaio propone la prima stagione di Queens – Regine dell’hip hop, serie statunitense prodotta dalla rete ABC. In patria, la serie è un vero fenomeno di costume e ha acceso i riflettori sulle sue protagoniste: Brianna, Jill, Valeria e Naomi.

Creata da Zahir McGhee, artefice del successo della serie Scandal, Queens – Regine dell’hip hop vanta una votazione di 8/10 sul noto sito Rotten Tomatoes. I primi due episodi, lanciati da un video musicale, sono poi diretti da Tim Story, che abbiamo imparato a conoscere grazie a film come Tom & Jerry e La bottega del barbiere.

Ma di cosa parla Queens – Regine dell’hip hop, la nuova serie Disney+?

Di cosa parla Queens – Regine dell’hip hop

Al centro di Queens – Regine dell’hip hop ci sono le Nasty Bitches, una girl band famosissima negli anni Novanta. Considerate come uno dei gruppi al femminile più grandi della loro generazione, Brianna, Jill, Valeria e Naomi non sono più in contatto da tempo. Da 20 anni hanno perso ogni contatto quando hanno la possibilità di ritrovarsi e di riacciuffare il successo perduto.

Con il nome di Queens, sperano di dare una scossa alle loro esistenze in difficoltà nel ricordo dei tempi in cui giravano l’esagerato video di Nasty Girl nel 1999. Non mancheranno però le difficoltà. Ognuna delle quattro ha una vita privata con cui fare i conti, con annessi problemi familiari, di droga e di coming out. La reunion rappresenterebbe un modo per ritrovare il coraggio di mostrarsi per come sono veramente, fuori dagli schemi e dalle imposizioni.

I personaggi principali

Al centro di Queens – Le regine dell’hip hop, la serie Disney+ disponibile dal 19 gennaio, ci sono quattro quarantenni molto diverse tra loro. Conosciamole una per una.

  • Brianna/Professor Sex (Eve)

Sposata e madre di cinque figli, Brianna si rende conto che la sua vita familiare non è perfetta come sembra scoprendo che il marito la tradisce (a causa del cancro che l’ha colpita, gli rimprovera in una scena). Ex sex symbol, desidera riavere indietro la spavalderia di quando nel video musicale del 1999 scendeva da un elicottero indossando un sexy e provocante bikini. Il suo è un desiderio tipico di chi, arrivato ai fatidici anta, ha bisogno di ritrovare se stessa senza sacrificarsi per gli altri.

queens eve
Eve in Queens - Regine dell'hip hop.
  • Naomi/Explicit Lyrics (Brandy)

Genio musicale delle Nasty Bitches, Naomi ha sperato in una carriera da cantautrice solista. È finita però a suonare in dive bar di Nashville davanti a un pubblico di sole cinque persone. La reunion per lei potrebbe rappresentare tanto una benedizione quanto una maledizione. Deve però prima risolvere i problemi con Valeria, la sua rivale, e con la figlia, i cui rapporti sono pessimi.

queens brandy
Brandy in Queens - Regine dell'hip hop.
  • Jill/Da Thrill (Naturi Naughton)

Reprimendo la sua natura per assecondare la religione e l’industria discografica, Jill ha sposato un uomo molto cattolico ma non è andata come sperava. Ha finalmente trovato qualcuno da amare quando la reunion la mette davanti a un bivio esistenziale: può essere una regina dell’hip hop e vivere contemporaneamente all’aperto il suo amore per una donna? È anche una tossicodipendente in via di recupero e ciò la lega maggiormente a Lil Muffin, la giovane artista che le ha dato la possibilità di esibirsi anche ai BET Awards.

queens Naturi Naughton
Naturi Naughton in Queens - Regine dell'hip hop.
  • Valeria/Butter Pecan (Nadine Velazquez)

Deliziosamente ambiziosa, Nadine ha fatto di tutto per agguantare il successo come conduttrice di talk show. Tuttavia, quando la sua carriera implode, intravede nella reunion una possibilità di vita. Abbandonata da bambina, vede nelle compagne di band una famiglia. Ma un dubbio continuerà ad accompagnarla: deve fare ciò che è meglio per il gruppo o ciò che è meglio per se stessa?

queens nadine velazquez
Nadine Velazquez in Queens - Regine dell'hip hop.
Riproduzione riservata