Entertainment

Serena Rossi torna nei panni dell’assistente sociale in Mina Settembre 2

Mina Settembre, la serie tv di Rai1 dal 27% di share, parte il 02 ottobre con nuovi casi per l’assistente sociale più amata della televisione italiana: Serena Rossi.

Mina Settembre 2, la seconda stagione della serie tv di Rai 1 con ascolti record, comincia domenica 02 ottobre in prima serata. Nei nuovi 12 episodi da 50 minuti, suddivisi in sei serate, ritroveremo Serena Rossi nei panni dell’assistente sociale dalle mille risorse, personaggio nato dalla penna di Maurizio de Giovanni.

Gli episodi di Mina Settembre 2, diretti da Tiziana Aristarco, sono liberamente tratti dai racconti Un giorno di Settembre a Natale e Un telegramma da Settembre, editi da Sellerio. Prodotte da Fulvio e Paola Lucisano per Italian International Film, le puntate vedranno Serena Rossi affiancata da Giuseppe Zeno, Giorgio Pasotti, Christiane Filangieri, Nando Paone e Massimo Wertmuller. Con loro, ci sono anche Rosalia Porcaro, Francesco Di Napoli, Davide Devenuto, Michele Rosiello, Primo Reggiani e Marina Confalone. New entry della stagione sarà invece Marisa Laurito, nei panni della zia di Mina, Rosa.

La trama di Mina Settembre 2

Mina Settembre 2, la serie tv di Rai 1, è un dramedy sentimentale ambientato a Napoli, che ha per protagonista un’assistente sociale alla continua ricerca di una soluzione ai problemi degli altri. Allo stesso tempo è anche il racconto di una donna - dal carattere deciso, ma anche dolce e fragile - che prova a rimettere in piedi la propria vita.

Alla fine della prima stagione Mina (Serena Rossi) ha scoperto che Irene (Christiane Filangieri), la sua migliore amica, è stata l’amante di suo padre e che il figlio di Irene, Gianluca (Francesco Di Napoli), è il frutto di quella storia clandestina. Così “zia Mina” si trova all’improvviso ad avere un fratello.

E non è tutto: la sua vita sentimentale è ora a un bivio. Né Claudio (Giorgio Pasotti) né Domenico (Giuseppe Zeno) l’hanno spuntata e per ora sulla scelta di Mina grava un punto interrogativo. Ma la notizia di un attentato che coinvolge Claudio sconvolge l’equilibrio di Mina, che sente rifiorire i suoi sentimenti verso di lui. E allora perché non concedersi una seconda chance?

Claudio non potrebbe essere più felice, ma c’è un unico problema: casa sua è mezza distrutta dall’attentato, e quindi toccherà ricominciare a casa di Olga (Marina Confalone). La quale però si leva subito d’impaccio: ha deciso di partire da sola per una crociera intorno al mondo, un sogno che aveva da tempo. A Mina, un po’ perplessa, non resta che salutarla, pensando che forse questo renderà più facile la relazione con Claudio. Ma la situazione si complica subito.

Quando Mina fa il suo ritorno al consultorio, c’è una sorpresa ad attenderla: Domenico! Anche se continua a lavorare in clinica privata ha deciso di condurre un corso di eduzione sessuale in una scuola media della Sanità. E chi meglio di Mina per accompagnarlo in questa nuova avventura? Peccato che quella proposta lasci Mina in un mare di dubbi: come spiegare l’emozione che ha provato nel rivedere Domenico?

In più, ecco arrivare un’altra novità: Rosa (Marisa Laurito), la sorella di Olga, si presenta a casa sua per “qualche giorno”. Giorno che diventa presto settimana. Zia Rosa è il contrario esatto di Olga: affettuosa, premurosa, chiacchierona… pure troppo. Senza contare che la stravagante zia, che sostiene di avere delle specie di premonizioni, inizia a mettere una pulce nell’orecchio a Mina: e se Olga non fosse dove dice di essere?

Tra Domenico e la misteriosa partenza di Olga, Mina avrebbe proprio bisogno delle sue amiche… peccato che con Irene non parli più e che Titti (Valentina D’Agostino), incinta, abbia altro per la testa. Così non le resta che rivolgersi a una psicoterapeuta.

Con la dottoressa Giulia Postiglione (Antonia Liskova) Mina va subito d’accordo. E di seduta in seduta, inizia a sentire sempre più chiaramente che Domenico è lui l’uomo giusto per lei. Ma quando decide di lasciare Claudio e cambiare direzione scopre che Domenico è già impegnato. Mina dovrà, quindi, scoprire il segreto di sua madre e intanto provare a riprendersi Domenico, impresa che sembra più complicata del previsto.

Serena Rossi e Giorgio Pasotti nella serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.
Serena Rossi e Giorgio Pasotti nella serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.

Ripartire da dove eravamo rimasti

“È stata una vera sfida fare la seconda serie di un prodotto così amato dal pubblico, riuscire a conservare lo stile dando anche novità a questo nuovo capitolo. Insomma, non tradire il cappotto rosso anche se la nostra Mina ne indossa uno nuovo. Cambiare la sciarpa portando nuovi colori”, ha esordito così la regista Tiziana Aristarco nel presentare Mina Settembre 2, la serie tv dal 02 ottobre in prima serata su Rai 1.

“La nostra storia parte poche settimane dopo da dove l’avevamo lasciata. Il golfo di Napoli fa spazio a Procida. Ancora con un mare azzurro, abbiamo deciso di ricominciare. Napoli resta però protagonista di questo nuovo racconto che raccoglie tanti nuovi casi che la nostra assistente sociale dovrà affrontare insieme alla sua vita, ai nuovi incontri, al’’arrivo di una zia molto ingombrante, ai suoi tormenti sentimentali. Il cast è rimasto lo stesso. Ci sono tre nuovi importanti ingressi: Marisa Laurito, la sorella di Olga (Marina Confalone), Antonia Liskova un po' analista e un po’… vabbè lo vedrete e Yari Gugliucci un avvocato che porterà un po’ di scompiglio”, ha aggiunto la regista.

Serena Rossi e Christiane Filangieri nella serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.
Serena Rossi e Christiane Filangieri nella serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.

Argomenti forti e necessari

Desiderio degli autori della serie tv di Rai 1, Fabrizio Cesaro e Fabrizia Midulla, è stato però quello di immergersi ancora di più nelle storie che popolano la città, dando maggiore spazio ai casi di puntata che ruotano intorno al Consultorio della serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.

“Ci siamo concentrati nel rendere i personaggi più vivi e credibili possibile, creando attorno a loro trame che raccontassero mondi nascosti e a volte invisibili, quelli delle persone più fragili e troppo spesso dimenticate”, hanno spiegato. “È stata nostra premura approfondire ogni singolo argomento trattato, in modo da sentirci sicuri nel mettere in scena argomenti forti e necessari (uno fra tutti: l’identità di genere)”.

“In questa stagione abbiamo cercato di mantenerci ancorati al presente, portando alla luce racconti che potessero risuonare nelle vite di tutti i giorni di chi ha seguito e seguirà il nostro lavoro. Molti casi riguardano i ragazzi, complice il nuovo lavoro di Mina presso la scuola media, che ci ha dato l’opportunità di aprire una finestra su quel periodo della vita speciale che è l’adolescenza. Trovare nuovi spunti per dodici episodi non è un’impresa facile, ma crediamo di aver fatto del nostro meglio per rendere ogni volta sorprendenti e toccanti le storie che raccontiamo”, hanno concluso Cestaro e Midulla.

Serena Rossi e Marina Confalone nella serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.
Serena Rossi e Marina Confalone nella serie tv di Rai 1 Mina Settembre 2.

La prima puntata

TheWom.it è in grado di anticiparvi quale sarà la trama della prima puntata di Mina Settembre 2, la serie tv di Rai 1 che ha chiuso il suo primo ciclo con il 27% di share.

  • Episodio 1

Mina e Gianluca si sono presi una vacanza a Procida, qualche mese dopo la scoperta che ha cambiato per sempre le loro vite. L’idillio viene però interrotto dalla notizia di un attentato che coinvolge Claudio. Mina torna subito a Napoli e, vederlo in ospedale, anche se illeso, le fa un effetto tale da spingerla a pensare che forse il loro rapporto merita una seconda possibilità. In più, Olga parte per una crociera intorno al mondo e, quindi, la casa è vuota, pronta a ospitare Claudio il cui appartamento è andato distrutto. Tutto sembra remare in quella direzione, ma appena Mina sente di aver preso la decisione giusta, un’inaspettata proposta di lavoro cambia la sua prospettiva.

  • Episodio 2

Mina si interessa del caso di Valeria, una ragazza sovrappeso che per sopperire alla propria insicurezza ha assunto costumi disinibiti che rischiano di rovinare le sue prime esperienze. Mentre si appassiona alla sua storia, Mina si rende anche conto che la tensione con Domenico la manda in confusione e così decide di rivolgersi a una psicoterapeuta, Giulia, per schiarirsi le idee. Anche perché con Irene non può più parlare, data la situazione. Situazione che però Claudio cerca di sistemare invitando a cena Irene, Paolo, Titti e Giordano. È proprio durante la serata che zia Rosa fa il suo inaspettato ingresso con una gaffe memorabile che impatta notevolmente sul rapporto tra Titti e Giordano.

Mina Settembre: Le foto della serie tv

1/12
2/12
3/12
4/12
5/12
6/12
7/12
8/12
9/12
10/12
11/12
12/12
PREV
NEXT
Riproduzione riservata