Donna legge un libro e sorride

5 libri che ti spiegano che vai benissimo così come sei

5 libri che ti aiuteranno a ritrovare la fiducia in te stessa e che ti spiegheranno perché vai benissimo così come sei.

Quante volte ti sei sentita sbagliata? Quante volte hai riflettuto sulla necessità di cambiare, di essere magari meno introversa o più intraprendente? Hai mai pensato che in realtà vai bene così come sei? Cinque libri che ti spiegano perché devi imparare ad amarti e sei meravigliosa a modo tuo.  

Amati: Piccola Guida Femminile per una Grande Autostima di Marianna Cimmino

Un libro rivolto alle donne che – troppo spesso e a torto – tendono a sminuirsi e a non cogliere il loro grande valore. Marianna Cimmino con le sue parole riesce a ispirare l’universo femminile per aiutarlo a ritrovare l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità. All’interno di questa sorta di manuale ci sono riflessioni ed esercizi, un modo per capire che non sei sbagliata, ma che tutto dipende dall’atteggiamento mentale con cui affronti il mondo. Una lettura senza età con moltissimi spunti interessanti e un invito a riflettere prima di colpevolizzarsi o di cercare di cambiare a tutti i costi.

Il segreto è credere in se stessi di Brian Tracy

La vita, secondo Brian Tracy, non è questione di fortuna, ma di autostima! Se impari a svilupparla, ad amarti per ciò che sei, troverai la strada per la felicità. L’autore ti spiega in questo libro come aumentare, migliorare e incrementare l’amor proprio e vivere bene. Spesso siamo portate a pensare che se qualcosa va bene (oppure va storto) è solo questione di fortuna. In realtà non è così, tutto dipende da noi. Tracy racconta le storie di persone che hanno avuto successo e svela il segreto del loro comportamento: non si sono lasciati scoraggiare dalle critiche, ma hanno puntato dritto verso il loro obiettivo, raggiungendolo. Se ti fermi a ragionare su ciò che dicono gli altri di te non sarai capace di mettere a fuoco i tuoi obiettivi e di scoprire le tue potenzialità. “La grande svolta della tua vita – spiega l’autore - arriva quando ti rendi conto che puoi imparare qualsiasi cosa tu abbia bisogno di apprendere per realizzare qualsiasi obiettivo che hai stabilito per te stesso. Questo significa che non ci sono limiti a ciò che puoi essere, avere, o fare”.

Quiet: Il potere degli introversi in un mondo che non sa smettere di parlare di Susan Cain

Quante volte la timidezza oppure la poca voglia di raccontarti, ti hanno creato disagio? Quiet: Il potere degli introversi in un mondo che non sa smettere di parlare è un libro dedicato a chi si è sempre sentito fuori posto, in ogni luogo. Un modo per capire che non sei sbagliata, ma che semplicemente, anziché parlare, preferisci ascoltare. Susain Cain, con alle spalle una lunga esperienza come consulente, racconta il percorso per passare da una timidezza riluttante a quella che lei definisce una timidezza orgogliosa. Tutto sta nel punto di vista: la scrittrice infatti accende l’attenzione sulla forza delle persone introverse e sul loro ruolo nella società. Un modo per guardarti sotto una luce differente e per capire quanto tu sia importante per moltissime persone. “Il segreto della vita è mettersi nella giusta luce – scrive l’autrice -. Per qualcuno sarà quella dei riflettori di Broadway, per altri quella di una lampada da tavolo”.

Ricominciare da sé di Osho

Un grande classico per ritrovare te stessa e capire che non ti manca proprio nulla per essere felice. Il maestro spirituale ti conduce in un cammino fatto di riscoperta e di profonda conoscenza di sé.  Saggezza e meditazione sono le vie per raggiungere il centro dell’energia vitale, trovando il proprio Io e imparando ad amarlo. Un capitolo dopo l’altro inizierai un nuovo cammino, ritrovando l’autostima perduta e apprezzando ciò che sei. “Lascia cadere l’idea di diventare qualcuno – svela Osho -: sei già un capolavoro, non ti puoi migliorare. Devi solo arrivare a coglierlo, a conoscerlo, a realizzarlo. Dio stesso ti ha creato, non puoi migliorarti”.

Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita di Giulio Cesare Giacobbe

Insegnante di Fondamenti delle discipline psicologiche orientali all'Università di Genova, Giulio Cesare Giacobbe ha creato un manuale utilissimo da portare sempre con sé. Il titolo provocatorio nasconde un libro ricco di spunti interessanti, studiato per chi fatica ad accettarsi e lotta contro ansie e paure. Tutti elementi che ci impediscono di goderci la bellezza della vita. Eliminare la negatività, imparare a controllarla, grazie a tecniche come la meditazione e lo yoga, è il modo migliore per imparare ad apprezzare ogni cosa ed essere finalmente felici. “Quando l’essere umano si è civilizzato ha eliminato i pericoli fisici dell’ambiente – svela l’autore -, ma ha creato dei nemici ben più pericolosi all’interno del suo cervello. Il suo Io si è esteso dal suo corpo (sua unica realtà) a una serie enorme di ruoli e immagini, cioè di simboli, non reali”.

Riproduzione riservata