Entertainment

Jerry & Marge Go Large: Come sbancare la lotteria e fare del bene

Bryan Cranston e Annette Bening sono i protagonisti di Jerry & Marge Go Large, il film che racconta un’incredibile storia realmente accaduta.

Jerry & Marge Go Large è il film con Annette Bening e Bryan Craston che racconta una storia incredibilmente vera accaduta negli Stati Uniti. Diretto dal premio Oscar David Frankel (il regista di Il diavolo veste Prada), Jerry & Marge Go Large si ispira infatti alla vicenda che ha avuto per protagonisti il pensionato Jerry Selbee e la moglie Marge. Grazie a un’intuizione matematica geniale, Jerry e Marge hanno sbancato la lotteria ma hanno pensato di usare i milioni vinti per far ridare nuova linfa alla loro piccola città, Evart, un centro di 1900 anime nel Michigan.

Jerry & Marge Go Large sarà uno dei primi film a essere resi disponibili dalla piattaforma Paramount+, il cui debutto in Italia è previsto a settembre.

Una storia senza tempo

Jerry & Marge Go Large si basa su una sceneggiatura di Brad Copeland (già sceneggiatore della serie tv Arrested Development) ma a dare origine al film è stato un articolo di Jason Fagone del 2018 sull’Huffington Post. “Ero incuriosito dalla storia di Jerry e dei suoi doni”, ha commentato Copeland. “I doni di cui non parlo non sono solo le sue intuizioni matematiche ma anche quelli che materialmente ha fatto alla sua città, aiutando tutti i concittadini. Per capire quanto d’ispirazione sia stata la vicenda di Jerry basti pensare che ben 17 differenti compagnie cinematografiche erano interessate a farne un film”.

Tuttavia, nel raccontare la vicenda di Jerry e Marge, Copeland ha apportato alcune modifiche alla storia reale. Innanzitutto, ha ridotto l’arco temporale: un anno anziché i tre della realtà. E ha spostato la vicenda dal 2003 ai giorni nostri. Ha così motivato le sue scelte: “La riduzione temporale è dovuta a ragioni prettamente narrative: ho eliminato i tempi morti. Ho scelto di ambientare oggi la vicenda perché, a parer mio, quella di Jerry è una storia senza tempo”.

Annette Bening e Bryan Cranston in Jerry & Marge Go Large.
Annette Bening e Bryan Cranston in Jerry & Marge Go Large.

Come i Selbee hanno sbancato la lotteria

Jerry Selbee e la moglie Marge, i due personaggi al centro del film Jerry & Marge Go Large, avevano circa sessant’anni quando si sono ritrovati a vivere un nuovo e incerto capitolo della loro vita. Jerry era appena andato in pensione dopo aver lavorato per circa trent’anni in una fabbrica di cereali Kellogg’s. Marge, invece, era sempre stata una casalinga e aveva cresciuto i suoi sei figli.

La pensione permetteva loro di passare molto più tempo insieme ma i due non sapevano letteralmente cosa fare. Jerry continuava a tenere impegnata la sua mente e Marge era stanca di vederselo sempre tra i piedi quando un giorno il marito si è imbattuto nella lotteria Windfall. “L’idea di vincere alla lotteria e di farlo in continuazione è assurda”, ha commentato l’attore Bryan Cranston, che interpreta Jerry. “Ma Jerry e la sua mente matematica hanno trovato una falla nella struttura stessa della lotteria, che improvvisamente non era più un gioco d’azzardo. La vittoria era matematicamente garantita su una base coerente e onesta: non c’erano truffe o inganni”.

Annette Bening, Bryan Cranston e Rainn Wilson in Jerry & Marge Go Large.
Annette Bening, Bryan Cranston e Rainn Wilson in Jerry & Marge Go Large.
  • Il calcolo delle probabilità

Il regolamento della lotteria Windfall era abbastanza semplice. Si spendeva un dollaro per acquistare un biglietto in cui erano stampati sei numeri da 1 a 46, selezionati casualmente da un computer. Chi aveva i sei numeri che venivano estratti dalla lotteria, vinceva il jackpot in palio. Se nessuno lo avesse vinto, il jackpot una volta arrivato ai 2 milioni veniva suddiviso in premi minori da spartire a chi avesse cinque, quattro, tre o due numeri vincenti sul suo biglietto.

Jerry Selbee non ha fatto altro che far appello al calcolo delle probabilità. Studiando i numeri che ogni 3 o 4 settimane permettevano di dividere il tetto massimo del jackpot, si è accorto che c’era una falla nel sistema “facilmente” prevedibile. Ha, dunque, elaborato schemi matematici che ovviamente un comune mortale, che a fatica fa due più due, non riesce a comprendere. E ha cominciato a giocare e ad acquistare sempre più biglietti con regolarità. Del resto, era semplice: più biglietti compri, più hai possibilità di vincita.

Vincendo, Jerry ha anche fondato una piccola azienda, la GS Strategies, e ha coinvolto i suoi vicini, che chiamava “azionisti”, nel gioco e nelle vincite. La GS è arrivata nell’arco di tre anni a vincere qualcosa come 27 milioni di dollari prima che lo Stato abolisse la lotteria. E tutti in maniera legittima.

Jake McDorman e Bryan Cranston in Jerry & Marge Go Large.
Jake McDorman e Bryan Cranston in Jerry & Marge Go Large.
  • Sempre uniti

Seppur all’inizio non sapesse nulla, Marge è stata sempre al fianco del marito e non si è mai tirata indietro. “Non ha avuto bisogno che il marito che le spiegasse la matematica”, ha evidenziato l’attrice Annette Bening, che nel film Jerry & Marge Go Large impersona Marge. “È stata la stessa Marge a raccontarmelo: si fidava ciecamente delle intuizioni di Jerry e ciò ha finito per cementare la loro relazione”. Del resto, la fiducia è alla base di ogni legame duraturo e proprio quest’anno Jerry e Marge Selbee festeggeranno 65 anni di matrimonio.

Con i soldi vinti, i Selbee hanno provveduto a sistemare i loro sei figli, 14 nipoti e 11 pronipoti. L’aver permesso ai nipoti di frequentare il college è la cosa di cui vanno più orgogliosi. Ma hanno anche fondato una società di prestito che ha dato l’opportunità ad altre persone di migliorare i propri affari o di comprare case. Accumulare denaro non è mai stato il loro scopo: lo hanno sempre e solo usato per far del bene, tanto che non hanno mai cambiato stile di vite.

Jerry & Marge Go Large: Le foto del film

1/59
2/59
3/59
4/59
5/59
6/59
7/59
8/59
9/59
10/59
11/59
12/59
13/59
14/59
15/59
16/59
17/59
18/59
19/59
20/59
21/59
22/59
23/59
24/59
25/59
26/59
27/59
28/59
29/59
30/59
31/59
32/59
33/59
34/59
35/59
36/59
37/59
38/59
39/59
40/59
41/59
42/59
43/59
44/59
45/59
46/59
47/59
48/59
49/59
50/59
+
51/59
52/59
53/59
54/59
55/59
56/59
57/59
58/59
59/59
PREV
NEXT
Riproduzione riservata