Entertainment

Extraordinary: Essere normali in un mondo di superpoteri nella serie tv Disney+

extraordinary serie tv disney+
Approda su Disney+ la serie tv Extraordinary, otto episodi che raccontano la vita poco ordinaria di una venticinquenne senza super poteri in un mondo in cui chiunque ne ha uno. Scoprirà che ciò che realmente ha valore è proprio la sua normalità.

Dal 25 gennaio Disney+ propone tutti gli otto episodi della serie tv Extraordinary. La premessa di partenza è straordinaria, tanto per parafrasare il titolo: in un mondo in cui tutti gli individui che hanno più di 18 anni sviluppano superpoteri, la venticinquenne Jen continua, suo malgrado, ad avere una vita ordinaria e comunissima.

Per tale ragione, Jen si sente abbandonata. Per fortuna, i suoi coinquilini – Carrie, Kash e un misterioso gatto randagio, soprannominato Jizzlord dal gruppo – le impediscono di cadere in un pozzo di autocommiserazione. Alla deriva in un mondo grande e confuso, armata solo di un po’ di speranza e di molta disperazione, Jen inizia il suo viaggio per trovare il suo ipotetico superpotere. Ma nel farlo, potrebbe scoprire la gioia di essere semplicemente ok.

La trama della serie tv Extraordinary

Extraordinary, la nuova serie tv Disney+, è ambientata in un mondo in cui tutti sviluppano un potere al loro diciottesimo compleanno... tutti tranne Jen, che sta per compiere 25 anni e sta ancora aspettando di ottenere il suo. Non è nemmeno curiosa di sapere quale potrebbe essere: supervelocità? Occhi laser? La capacità di collegare una USB nel modo giusto ogni volta? Lo accetterà.

Come un bruco circondato da farfalle, Jen si sente incapace di andare avanti, bloccata in un lavoro senza prospettive in un negozio di articoli per le feste e che occasionalmente frequenta Luke, un ragazzo singolare con l’irritante capacità di volare. Per fortuna, Jen può contare su Carrie che le impedisce di crogiolarsi nella sua autocommiserazione. Inseparabili dai tempi della scuola, il loro rapporto oscilla tra l’essere sorella, genitore e una la spalla dell’altra.

Insieme condividono un appartamento nell’East London con Kash, il fidanzato storico di Carrie. Carrie ha il potere di mettersi in contatto con i morti, ma sente di essere stata messa in ombra dal suo stesso talento: a nessuno interessa quello che ha da dire? Kash prende molto sul serio il suo potere – la capacità di tornare indietro nel tempo – ma non disdegna di usarlo per rimediare a piccoli imbarazzi o a momenti in cui dice esattamente la cosa sbagliata a Carrie, da tempo sofferente. Il quarto membro dell’appartamento è un gatto randagio, rinominato Jizzlord dal gruppo, che nasconde un segreto sorprendente: a quanto pare anche i gatti hanno più potere di Jen.

Alla deriva in un mondo grande e confuso e armata solo di un po’ di speranza e di molta disperazione, Jen inizia il suo viaggio per trovare il suo ipotetico superpotere. Ma nel farlo, potrebbe scoprire la gioia di essere semplicemente ok.

Extraordinary: Le foto della serie tv

1/11
2/11
3/11
4/11
5/11
6/11
7/11
8/11
9/11
10/11
11/11
PREV
NEXT

Una vita poco… straordinaria!

Jen, la protagonista della serie tv Disney+ Extraordinary, ha un problema. Vive in un mondo in cui tutti i maggiorenni hanno superpoteri ma non lei, che di anni ormai ne ha 25. Per tale ragione, si sente impotente e sicura di star perdendosi qualcosa. “Jen ha una visione della vita molto ristretta”, ha sottolineato Mairead Tyers, l’attrice che la interpreta. “Crede che le persone con super poteri siano felici. Tuttavia, man mano che la storia andrà avanti, scoprirà che ci sono molte altre che deve affrontare”.

Jen è circondata da persone che possono fare di tutto ma ciò non rende loro la vita più facile. Del resto, possedere un super potere non ha esattamente aiutato sua madre Mary. Impersonata da Siobhan McSweeney, Mary ha la capacità di controllare a distanza i gadget elettronici: peccato però che non abbia la più pallida idea di come funzionino. “Il suo è un potere inutile”, ha scherzato McSweeney, dichiarando di non essere particolarmente iper tecnologica.  

Mary e Jen hanno una relazione madre-figlia molto marcata e piacevole. “E non è stato difficile trovarci in sintonia”, ha aggiunto McSweeney. “Io e Mairead siamo originaria della stessa zona dell’Irlanda, la provincia rurale di Cork. Abbiamo scoperto che, una volta trasferite a Londra, ci siamo innamorate delle stesse cose. E la sintonia sul set è stata immediata. Più che a una madre e a una figlia, mi piace pensare a due sorelle”.

Nella serie tv Disney+ Extraordinary non è solo Jen a non avere una vita normale. Anche le sue più care amicizie hanno qualche problema da affrontare. Ne sa qualcosa Carrie, la cui abilità di riportare in vita i morti l’ha portata a essere sfruttata, ma anche Kash che, disoccupato, passa il tempo ad assemblare un esercito di vigilanti, una sorta di Avengers di bassa lega.

“Nel secondo episodio, Carrie riporta in vita una persona famosa per farla cantare ancora una volta in pubblico”, ha ricordato Mairead Tyers. “Ho adorato l’idea che Jen e Carrie cercassero su Google le persone famose morte per fare con loro due chiacchiere o bere insieme un bicchiere di vino!”.

Le trame degli episodi

Sono otto gli episodi che compongono la serie tv Disney+ Extraordinary. Ve ne anticipiamo la trama.

  • EPISODIO 1 – Have Nots (titolo originale)

Dopo un colloquio di lavoro disastroso in cui rivela la sua mancanza di superpoteri, Jen cerca conforto in Luke, un ragazzo abituato ai rapporti occasionali. Accogliendo un gatto randagio, viene battezzato Jizzlord dopo uno sfortunato incidente. I coinquilini Carrie e Kash vengono rapinati, incitando Kash a formare una banda di vigilantes. La mancanza di denaro fa capire a Jen che dovrà scoprire il suo potere da sola.

  • EPISODIO 2 – Magic Bullets (titolo originale)

Il gruppo cerca di far emergere il potere di Jen creando situazioni di stress. Carrie prova a portarla dal dentista, ma il tentativo fallisce quando Jen riceve una dose di Valium. Kash sceglie un approccio più drammatico e rapisce Jen, cosa che gli si ritorce contro e sono costretti a chiedere aiuto a un compiaciuto Andy. Jizzlord si trasforma in un uomo, ma nessuno lo vede prima che ritorni a essere un gatto.

  • EPISODIO 3 – Dead End Jobs (titolo originale)

Kash manda fuori un Jizzlord semi-ferino mentre riunisce il suo gruppo di vigilanti. Un astuto dirigente discografico invita Carrie a contattare un dubbio musicista morto. Potrebbe essere un enorme piano per fare soldi, ma nervosa, chiama Jen che vede un’opportunità per realizzare la sua carriera. Dopo che la riunione dei vigilanti di Kash si rivela un vero e proprio disastro, rimane sorpreso quando è Jizzlord a venire in suo soccorso.

  • EPISODIO 4 – Pet Project (titolo originale)

Jen e Jizzlord seguono una montagna russa emotiva di piste e vicoli ciechi. Un viaggio dal veterinario sembra promettente, dove incontrano un vecchio amico dei tempi in cui Jizzlord era un gatto. Quando le tracce iniziano a disperdersi, Jizzlord teme di non essere più come l'umano che era. La frustrazione di Carrie cresce e prende in considerazione l'idea di mettersi in contatto con Gordon per utilizzare il suo potere, ma teme che sarebbe pericolosamente vicino all'imbroglio.

  • EPISODIO 5 – The Jen Show (titolo originale)

Jen viene trascinata nella sua vecchia scuola per la premiazione di Andy, che riceve il primo premio. Carrie è stata invitata a parlare. Un incontro con Rebecca, la loro vecchia bulla della scuola, ora insegnante, costringe Carrie a rivalutare i vecchi momenti con Jen. A casa, Jizzlord cerca di confortare uno sconfortato Kash, distrutto dal suo fallimento. Jen scopre i segreti di Andy, ma il suo piano di umiliazione danneggia Carrie quanto Andy.

  • EPISODIO 6 – The Real Power is the Friends we Made (titolo originale)

La sala d'attesa di una clinica per i poteri fornisce a Jen una nuova amica per un po’, che sfocia in una notte di dissolutezza da ubriache. Tuttavia, la determinazione di Hannah è più debole di quanto si creda e l'amicizia ha vita breve. Carrie delimita il suo territorio nell'appartamento, etichettando tutte le sue cose. Jizzlord è costretto a mediare tra le ragazze. Kash inizia l'arduo processo di chiedere scusa al suo vecchio gruppo.

  • EPISODIO 7 – The Merry Monarch (titolo originale)

Jen e Jizzlord ricorrono ai suoi giorni da gatto come fonte di denaro, iscrivendo un Jizzlord mutato in forma a una mostra di gatti. L'esibizione non va secondo i piani, ma stupisce il pubblico. Carrie si infatua di un reale defunto che è un vero e proprio incantatore. Kash fatica a dare priorità a Carrie quando torna tra i vigilanti. La sua ossessione peggiora con l’emergere di un gruppo rivale.

  • EPISODIO 8 – Surprise! (titolo originale)

Kash decide di organizzare una festa spontanea per Carrie, cercando di salvare la loro relazione. I suoi poteri tornano utili quando la sua missione diventa quella di evitare. La vita sentimentale di Jen si complica: con tutte le sue opzioni nello stesso posto, lotta per essere decisa e resistere alle tentazioni. Jen e Mary si capiscono meglio, mentre un vecchio amico offre a Jen una possibilità alla clinica.

Riproduzione riservata