Eccellenze in Digitale: il progetto che offre formazione gratuita a lavoratori e imprese

La Camera di Commercio di Salerno prende parte a Eccellenze in Digitale e dà avvio alle attività di estensione del progetto, in questo 2022, con 15 webinar di formazione a partire dal 18 luglio accessibili sul canale YouTube di PIDMed, il Punto Impresa Digitale Mediterraneo

Il Progetto Eccellenze in Digitale è un progetto tutto al femminile volto a favorire la digitalizzazione delle PMI e delle competenze digitali all’interno delle imprese con l’obiettivo specifico di supportare l’accrescimento delle competenze digitali del tessuto produttivo italiano e dei suoi lavoratorə, promosso da Unioncamere e supportato da Google.org per formare gratuitamente almeno 30mila persone, tra imprenditorə, dipendenti, collaboratorə e tirocinanti, sulle competenze digitali di base e sull’uso di strumenti sempre più essenziali per superare la seconda ondata di una pandemia che ha colpito con forza le aziende italiane.

Grazie a questo ciclo di webinar si potrà imparare a conoscere gli strumenti digitali per supportare la propria impresa e sfruttare al massimo le opportunità del web

Un’occasione unica per migliorare la crescita personale e quella della propria attività in maniera completamente gratuita. Ogni imprenditore, collaboratore e dipendente di un’azienda potrà imparare a usare gli strumenti digitali per apprendere le tecniche più aggiornate per creare e gestire la presenza online della propria attività, rintracciare nuovi clienti e connettersi con quelli di sempre.

Un progetto tutto al femminile: PIDMed e la Camera di Commercio di Salerno hanno infatti selezionato tredici professioniste di alto profilo per la realizzazione dei seminari. Con questa scelta si intende anche sensibilizzare sul tema del gender gap soprattutto nei settori tecnologici del mercato del lavoro ma anche della formazione.

Purtroppo quando si parla di donne e mondo digitale tanti sono ancora i pregiudizi e le barriere culturali. Al contrario, l’innovazione digitale potrebbe essere un’occasione perfetta per realizzare l’inclusione digitale e terminare il divario tra uomini e donne per dare una spinta concreta all’emancipazione economica femminile

Le tredici professioniste protagoniste di Eccellenze in Digitale

Ad aprire i lavori è una testimonial eccellenza: Subira, in arte Jesse, è nata in Muleba (Tanzania) 19 anni fa e oggi vive a Salerno. È una giovane donna che attraverso la rete è riuscita a far conoscere le sue qualità come fashion stylist diventando oggi una star di Tik Tok con 706.5 K followers.

Giovanna Montera, esperta in strategie di marketing e comunicazione da oltre 15 anni, si confronta quotidianamente con gli obiettivi di aziende di ogni dimensione, dalle più piccole alle multinazionali, italiane e internazionali. La sua lezione, dal titolo “Un DNA digitale per fronteggiare le emergenze” ha affrontato tanti temi tra cui gli strumenti utili per creare da zero il proprio sito web.

Simona Caracciolo, socia di un'agenzia di web marketing, cura progetti di formazione e piani di consulenza su marketing e comunicazione. È specializzata anche in comunicazione e organizzazione di eventi per la promozione territoriale e culturale. Durante la sua lezione, incentrata sui social per il business, ci spiega il perché per una PMI è importante conoscere, presidiare e governare i social network.

Rosaria Morrone, che nel mondo della comunicazione e del web ci lavora da sempre, è Project manager e social media strategist in un'agenzia di marketing e comunicazione integrata, è una donna piena d'energia, interessi e molta ironia che, come lei stessa afferma, non guasta mai. Il tema della sua lezione sarà: "Strumenti di sponsorizzazione e Adv per espandersi in maniera localizzata".

Nadia Malangone terrà due lezioni su "Sponsorizzazioni e Adv sui Social" e su "Funzioni avanzate di geo-targeting". Anche se colleziona penne colorate e taccuini perché è sicura che le migliori idee nascano sempre su carta, è una delle esperte indiscusse del digitale. Infatti è un'affermata digital marketing manager che da oltre 15 anni lavora con aziende e professionisti che vogliono imparare a usare i social e il web per vendere, raccontarsi e raggiungere i propri obiettivi.

VEDI ANCHE

Gender gap nelle lauree STEM: perché le donne non scelgono i percorsi scientifici?

Culture

Gender gap nelle lauree STEM: perché le donne non scelgono i percorsi scientifici?

Mara Normando, imprenditrice nel settore turistico e professionista della comunicazione digitale da circa 10 anni, conosce molto bene la materia di cui vi parla. Con il suo carattere solare accoglie i suoi ospiti, ovvero gli imprenditori e gli studenti che si rivolgono a lei per una vacanza o una consulenza sulla digital communication.

Sara Laveglia si occupa di consulenza e formazione in comunicazione organizzativa e marketing on e off line, personal branding, comunicazione per eventi, content management e pianificazione media. La sua lezione si incentrerà sulla costruzione della propria presenza online disintermediata partendo da zero e farsi trovare.

Pina Caliento ha aiutato imprese e professionisti a rafforzare la propria presenza sul web quando i blog e i social network erano ancora frecce emergenti all'arco delle aziende. Si specializza in digital ethnography e lavora a diversi progetti sull'innovazione tecnologica e sociale. Attualmente si occupa di formazione e facilitazione alla digital transformation delle PMI ed è digital promoter del PID di Salerno.

Benedetta De Luca è abilitata alla professione di avvocato, ma il suo animo creativo e comunicativo l'ha portata ad emergere come content creator, Gender and Inclusion editor di The Wom e influencer. Per lei i social network possono essere un importante veicolo di messaggi valoriali come l'unicità e l'autenticità. La sua lezione verterà su “I social emergenti per il business: LinkedIn - Pinterest - TikTok”.

Ida Papandrea ha girato il mondo formandosi umanamente e professionalmente come una donna cosmopolita sempre pronta ad aprirsi alle novità e alla contaminazione. Attualmente lavora come content creator, copywriter, social media manager e organizzatrice di eventi. La sua lezione sarà quella di "Rimanere in contatto con i propri clienti attraverso WhatApp business, Messenger e chatbot".

VEDI ANCHE

Girls Code It Better, il progetto che aiuta le ragazze a farsi strada nel mondo dell’innovazione digitale

Culture

Girls Code It Better, il progetto che aiuta le ragazze a farsi strada nel mondo dell’innovazione digitale

Eufemia Scannapieco ha come grande passione il social live, ma le sue competenze sono innumerevoli: social media marketing, community management, digital strategy, digital pr e reputation. Oggi sostiene aziende e professionisti scegliendo le strategie e i canali per aiutarli nella comunicazione online e offline. Tra i temi della lezione: "Sponsorizzazioni e Adv sui social minori".

Ylenia Cuccurullo nasce copywriter, cresce come digital media strategist, e oggi aiuta le aziende a strutturare o ristrutturare il proprio ecosistema digitale partendo dall'analisi dei dati: i touchpoint utili per coinvolgere il pubblico attraverso contenuti interessanti. Tra i temi della sua lezione troviamo: "Strumenti utili a rilevare e interpretare Trends di mercato", "Facebook Analytics", e "Strumenti di Listening (freemium)".

Maria Luisa D’Urso è esperta e appassionata di eCommerce e digital marketing da quasi 15 anni. Ha iniziato la sua carriera in importanti gruppi editoriali e in varie aziende che hanno affrontato il cambiamento digitale e hanno iniziato a vedere nell'eCommerce un nuovo canale di business. Oltre ad essere una manager è anche
un'imprenditrice e ama lanciarsi in progetti nuovi e che accrescano le sue competenze e conoscenze.
Due le sue lezioni: "Vendere online grazie a MarketPlace per capire le regole base e funzionamento dei principali strumenti per costruire un e-commerce".

Angela Maiale applica la rigorosa la scienza matematica all'innovazione e alla tecnologia: Network Engineer, Innovation Manager e PMI Scrum Master per alcune importanti aziende, la docente è una delle pioniere della metodologia Agile, dell'Open Innovation e della Digital Transformation.La sua lezione verterà sulle "Metodologie di Project Management consolidate per le PMI", specificando le caratteristiche e vantaggi del Lean Management e della metodologia Agile.

Quella della digitalizzazione è una sfida che tutti dobbiamo affrontare, grazie anche al prezioso contributo di queste donne che spiegano concretamente come utilizzare in modo utile e vantaggioso gli strumenti del web

L’obiettivo del progetto Eccellenze in Digitale è proprio quello di rendere tutti i cittadinə, professionistə, piccole e medie imprese consapevoli delle grandi risorse che il digitale può offrire. Inoltre, si vuole porre l’accento su come spesso venga dato poco rilievo alle donne che lavorano in questo settore e come questo sia anche frutto dei dati sconfortanti sul gender gap in ambito tech.

Ma è fondamentale ricordare che, come lo slogan del progetto afferma: “noi ti insegniamo i primi passi nel digitale, ma qualità, sogni, visioni ed eccellenze dovete metterceli voi!”

Riproduzione riservata