Un podcast racconta la rivoluzione (tranquilla) dei Tortellini per un mondo più inclusivo

30-01-2023
La rivoluzione tranquilla è il podcast realizzato da Chora Media in collaborazione con MINI per raccontare Tortellante, il progetto modenese nato per tracciare il futuro dei ragazzi autistici attraverso la produzione e la trasmissione della cultura di un’eccellenza della tradizione gastronomica emiliana: la pasta fresca

Può una tradizione antica e preziosa come quella legata alla preparazione dei Tortellini diventare uno strumento per l'inclusione sociale? Sì, e a dimostrarlo è Tortellante, progetto nato nel 2016 all'interno di Aut Aut Modena, associazione che promuove e coordina progetti di formazione, assistenza e raccolta fondi per il sostegno alle famiglie con persone autistiche nella provincia di Modena.

Cos'è Tortellante

Tortellante è un laboratorio terapeutico–abilitativo dove giovani e adulti nello spettro autistico imparano a produrre pasta fresca fatta a mano, ma non solo: è una concreta opportunità di lavoro per i ragazzi, oltre a una “palestra di autonomia” volta ad affrontare con maggiori strumenti il Dopo di Noi.

Fondato nel 2016 con un progetto pilota, Tortellante è diventato anno dopo anno sempre più grande: nel 2018 si è costituita l’Associazione di Promozione Sociale, con l'inaugurazione della nuova sede in una zona centrale della città, ristrutturata e attrezzata grazie al finanziamento delle famiglie e di sponsor privati.

VEDI ANCHE Autismo: nasce a Milano un nuovo centro specializzato CultureAutismo: nasce a Milano un nuovo centro specializzato

A seguire la regia del progetto è lo chef Massimo Bottura insieme a sua moglie Lara Gilmore, che partecipano spesso alle attività in prima persona. Oggi Tortellante è un casa residenza, un laboratorio, un negozio di vendita, un luogo di riposo e un centro di socializzazione, che coinvolge 24 famiglie, uno staff scientifico e tanti volontari, tra cui le rezdore, ovvero le signore depositarie del sapere legato alla pasta fresca. Al Tortellante le rezdore hanno messo la loro preziosissima cultura al servizio dei ragazzi e delle ragazze.

Obiettivo dell'associazione è quello di avviare percorsi formativi individualizzati per un inserimento lavorativo; migliorare l’attività in team, anche con persone non formate per l’autismo; sostenere le famiglie nella transizione all’età adulta; incentivare e agevolare l’integrazione e l’inclusione delle persone autistiche nella comunità di riferimento; sensibilizzare la comunità sul tema dell’autismo.

Il podcast La rivoluzione Tranquilla

Realizzato da Chora Media in collaborazione con MINI, il podcast La Rivoluzione Tranquilla racconta quanta cultura e quanti poteri racchiuda un (apparentemente) semplice Tortellino. Narrato da Enrico Brizzi, e scritto insieme a Ilaria Orrù, si sviluppa in quattro episodi che raccontano la storia dell'associazione attraverso più punti di vista: quello delle sue fondatrici, quello dei ragazzi che preparano i tortellini, quello delle rezdore e, infine, quello dello staff scientifico.

Gli episodi del podcast sono disponibili su tutte le piattaforme audio gratuite (Spotify, Apple Podcast, Spreaker, Google Podcasts).

Riproduzione riservata